Ago 20
2010

Brownies barba-ciok

Anche questo dolce è tratto dalla rivista Cucina Naturale, sono diversi anni che lo confeziono ed ha subito moltissime variazioni, ormai dell’originale rimane poco.

barba
Sono molto soddisfatta del risultato, con l’ultima modifica ho raggiunto una consistenza  unica, il sapore è  originale, decisamente buono, non troppo dolce, il cacao soddisfa i palati più esigenti. Consiglio vivamente di provarlo: è un pieno di  ferro, magnesio, fosforo, calcio e potassio sotto forma di dolce.

Ingredienti:
400 gr circa di barbabietole cotte (rapa rossa)
200 gr di farina di riso bio
120 gr di zucchero di canna
50 gr di cacao amaro bio
1 cucchiaio di olio di semi
120 gr di latte di soia bio
1 bustina di lievito per dolci.

Procedimento:
Scolare le barbabietole e frullatele fino ad ottenere un purè cremoso, eventualmente aggiungere parte del latte previsto.
In una ciotola miscelare la farina di riso, lo zucchero, il cacao, il lievito, unire la crema di barbabietola, l’olio e il rimanente latte, se necessario aggiungerne ancora un goccio.
Rivestire una teglia (33 x 20) – in acciaio usa e getta è l’ideale – con carta forno leggermente inumidita e strizzata. Versarvi l’impasto. Appiattirlo con una spatola e cuocere a 170° per 20-25 min.
In superficie deve formarsi una leggera crosticina, l’interno deve risultare rappreso ma piuttosto umido.
Prima di sfornare, lasciar riposare dieci minuti in forno spento con lo sportello aperto.
Tagliare il dolce a cubotti, si conserva  in un contenitore a chiusura ermetica.
Pubblicato su Veganblog il 20.08.2010

  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  

6 risposte a “Brownies barba-ciok”

  1. […] la veg-capricciosa e il pesto di carote. Cestini e pane per crostini: In ultimo due dolcetti e i Brownies barba-ciok per la colazione domenicale. Il menù confezionato per l’occasione non era particolarmente ricco. […]

  2. […] finemente, e cuocere in forno caldo per 30-40 min. a 180°. L’ispirazione è nata dai miei Brownies barba-ciok, ma ho voluto creare un dolce più delicato, perfetto per la prima colazione. Le mandorle […]

  3. […] la veg-capricciosa e il pesto di carote. Cestini e pane per crostini: In ultimo due dolcetti e i Brownies barba-ciok per la colazione domenicale. Il menù confezionato per l’occasione non era particolarmente ricco. […]

  4. elena ha detto:

    Fatti! Sono una bontà!!!

  5. […] e pratiche da servire e sopratutto golose. Ho confezionato due miei cavalli di battaglia: i Brownies Barba-ciok e la Spuma alle mandorle servita in piccole coppette. Come terzo dolce ho pensato che i Tartufi si […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.