Ott 2
2010

Bistecchine di soia ripiene

Bistecchine ripiene di zucca ai funghi.

bistecchine di soia ripiene

Volevo una preparazione diversa, la zucca all’interno della bistecca crea un piacevole effetto e i funghi insaporiscono.

Ingredienti:
8 bistecchine di soia
zucca a piacere
funghi champignon o altra varietà a piacere
2 cm di kombu (o altra alga a piacere)
1 piccola cipolla rossa
sale
dado vegetale bio (autoprodotto)
coriandolo in polvere
prezzemolo tritato q.b.
maizena q.b.
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Far reidratare le bistecchine nell’acqua, aggiungere la kombu precedentemente ammollata, un poco di dado vegetale e far cuocere per almeno 30 min.
Nel frattempo affettare sottilmente la cipolla, pulire e affettare i funghi, tagliare la zucca in fettine sottili.
In una padella far appassire la cipolla con poco olio extravergine d’oliva e un goccio d’acqua.
Scolare le bistecchine, recuperare la kombu senza eliminare l’acqua rimasta e utilizzarla per far ammorbidire otto fettine di zucca.
Tritare finemente l’alga, aggiungerla alla cipolla, unire i funghi e la zucca.
Togliere le fettine senza eliminare l’acqua di cottura. Strizzare delicatamente le bistecchine, praticare un’incisione nello spessore, inserire le fettine di zucca ammorbidite.
Passare le bistecchine nella maizena, scrollarne l’eccesso. Scaldare pochissimo olio extravergine d’oliva in una padella, far dorare le scaloppine premendole leggermente con una forchetta., girarle e ripetere l’operazione.
Unire le bistecche alle verdure, bagnare con l’acqua di cottura, se necessario aggiungere altra acqua, insaporire con pochissimo sale e coriandolo macinato. Far cuocere coperte per circa 30 min. Scoprire, aggiungere altra acqua se necessario; la maizena sulle bistecche fa addensare la salsa rendendola cremosa.
Aggiustare di sapore, servire spolverando con prezzemolo tritato.
bistecchine di soia ripiene

Un particolare del ripieno.
Buone!!!

Pubblicato su Veganblog il 2.10.2010

 

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.