Nov 2
2010

Lasagne con crema di zucca

Titolo completo: Lasagne con Crema di Zucca e Spinaci

lasagne1
E’ una vecchia ricetta, rielaborata diversi anni fa.  Le confeziono spesso, sopratutto in occasioni speciali: assolutamente vegan, leggere, gustose e aromatiche.
Ogni volta che le propongo sono un successo assicurato.
La pasta per le lasagne può essere confezionata in casa, ma per l’occasione ho voluto provare un nuovo prodotto.

Ingredienti:
500 gr di pasta per lasagne
800 gr di zucca
200 ml di latte di soia circa
100 ml d’acqua
2 cm di stecca di cannella
1 foglia d’alloro
400 gr di spinaci cotti
30 gr di funghi secchi
1 cm di zenzero fresco
Sale, dado vegetale bio, coriandolo macinato

Procedimento:
La preparazione della crema di zucca e degli spinaci si può fare tranquillamente il giorno prima.
Pulire, lavare, eliminare semi e buccia alla zucca, tagliarla a pezzi; cuocerla nel latte, aggiungere l’acqua, la cannella, la foglia d’alloro e poco sale.
Nel frattempo cuocere gli spinaci e mettere in ammollo i funghi.
Eliminare dalla zucca ammorbidita, la cannella e la foglia d’alloro, frullare (se necessario aggiungere acqua) si deve ottenere una crema abbastanza densa.
Rimettere sul fuoco la crema, aggiustare densità e sapore e far bollire brevemente, il tempo necessario per raggiungere la giusta cremosità.
Togliere dall’acqua i funghi, filtrare l’acqua e conservarla.
Tritare a coltello i funghi, in una larga  padella farli insaporire con l’acqua d’ammollo e lo zenzero grattugiato. Nel frattempo tritare sempre  a coltello gli spinaci e unirli ai funghi.
Se necessario bagnare gli spinaci con un po’ d’acqua, insaporire con il dado vegetale e poco coriandolo.
Gli spinaci devono rimanere cremosi e morbidi. Far asciugare solo il necessario.
A questo punto si può iniziare il confezionamento delle lasagne.
In una pirofila di adeguate dimensioni, stendere uno strato leggero di crema di zucca, adagiare la pasta, distribuire sulla pasta un po’ di crema di zucca e gli spinaci.
Proseguire alternando pasta, zucca e spinaci. Terminare con zucca e spinaci. Oliare leggermente e cuocere in forno a 180° per 20 min. circa.
Per i primi 15 min, è consigliabile coprire la teglia con un foglio d’alluminio, scoprirla solo a fine cottura per favorire la formazione della crosticina.
La teglia intera

Il punto:
Sono leggere, non contengono veg-besciamella ma solo una squisita crema di zucca.
Si può decidere di addensare più o meno la crema di zucca, dipende dalla pasta che si sceglie di usare.
Al supermercato, per caso ho visto questa pasta, incuriosita ho letto con attenzione gli ingredienti: ottima!!! Solo farina di grano duro e addirittura prodotta utilizzando acqua di sorgente,  la forma delle sfoglie è “ad ondina” per trattenere il sugo.
La  pasta è conservata all’interno di due teglie di alluminio usa e getta, (22 x 21 cm) un’idea geniale!!!
Per reidratarla ho seguito le istruzioni riportate sulla confezione: ho preparato brodo vegetale e vi ho immerso la pasta. Ho foderato le teglie con carta forno e ho composto le lasagne. L’unico lato negativo: nella confezione ci sono 17 sfoglie,sono dispari!!!
La confezione della pasta.

Pubblicato su Veganblog il 02.11.2010

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

5 risposte a “Lasagne con crema di zucca”

  1. MaVi ha detto:

    Eccola qui questa splendida ricetta che ho avuto l’onore e il piacere di degustare a casa tua!
    Molto originale questo formato di lasagna, lo proverò se lo trovo in giro.
    Le creme di zucca le uso spesso anch’io per fare sformati al forno! ce n’era uno con carciofi nella Cucina ecozoica, strani incontri primaverinvernali… senza neanche la pasta!
    Prima o poi spero che lo potrai rivedere…
    abbraccio ovale
    😉

    • Felicia ha detto:

      Questa è proprio la prima versione, a voi ho preparato la versione broccoli/zucca….. la crema di zucca è buonissima sempre, la puoi abbinare con tutto e la sua cremosità è unica…. Spero anch’io di rivedere presto le tue preparazioni 🙂
      Un abbraccio

  2. MaVi ha detto:

    Un bacetto a Frida e un saluto affettuoso a Fausto, buonanotte! tornerò poi a leggermi qualcuno dei tuoi ultimi deliziosi post!
    😉

  3. […] Pasta per lasagne: 8 fogli di Ondine pasta di semola di grano duro […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.