Set 20
2011

Strudel di mele e uvetta (light)

Fragrante, avvolgente, appagante, irresistibile…. il vero Strudel di mele e uvetta.

strudel3-061a

Pochi e semplici ingredienti per creare il dolce unico, specialità tipica altoatesina in versione vegan, anche se lo strudel è nato vegan, la ricetta originale non prevede ingredienti di origine animale nell’impasto.

Ingredienti per l’impasto:
80 gr di farina di riso
50 gr di farina di grano saraceno
120 gr di farina 0
1 cucchiaio di farina di lino
2 cucchiai d’olio di semi
2 cucchiai di malto di riso
2 cucchiai di marsala secco
acqua fredda

Ingredienti per il ripieno:
800 gr di mele golden
80 gr di uvetta (ammollata)
il succo di 1 limone
1 cucchiano di zucchero di canna
Marsala secco
cannella (da dosare a piacere)
2 cucchiai di mandorle tritate
zucchero di canna per la decorazione finale

Procedimento:
Preferisco preparare il ripieno il giorno prima e farlo riposare in frigorifero, si amalgamo meglio i sapori.
Affettare le mele sottilmente, metterle in una larga padella,  aggiungere il succo del limone, lo zucchero,  il marsala e cuocere per qualche minuto per far in modo che le mele perdano un po’ d’acqua.
Unire l’uvetta, lasciare sul fuoco e far ammorbidire le mele.
Ritirare il tutto in un contenitore e lasciare in frigorifero una notte.
Preparare la pasta: in una ciotola miscelare le farine, unire i liquidi e impastare cercando di ottenere un impasto liscio e leggermente appiccicoso.
Avvolgere la palla di pasta in pellicola per alimenti e lasciare riposare in frigorifero per almeno 30 min.
Per facilitare il confezionamento dello strudel, stendere la pasta su un grande canovaccio leggermente infarinato.
Stenderla sottilmente, con questa dose ho formato un rettangolo di cm 55 x  cm 40 (circa)

spolverizzare la superficie con le mandorle tritate quindi distribuire il ripieno
ripiegare i lati lunghi del rettangolo sul ripieno per almeno 2 cm, (questo per evitare che le mele escano dal rotolo)

poi con pazienza arrotolare la pasta…

…Sino a formare lo strudel.
Miscelare un goccio d’acqua con poco olio di semi, utilizzare la miscela per inumidire leggermente la parte finale e facilitare la saldatura della pasta.

Spennellare la superficie dello strudel con la miscela preparata e spolverare con lo zucchero di canna.

Cuocere a 180° per 30 min. circa, per i primi 20 min. coprire la superficie del dolce.
Risultato finale: uno splendido strudel lungo circa 35 cm, light senza grassi e zuccheri, solo la dolcezza naturale delle mele.
Appena sfornato:
Un particolare:

Un altro bellissimo primo piano della fetta:

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

Una replica a “Strudel di mele e uvetta (light)”

  1. […] naturalmente dolce, goloso. Per l’impasto ho utilizzato una ricetta ormai collaudata: lo Strudel di mele e uvetta; l’impasto, elastico e gustoso, mi permette di creare strudel unici, impreziositi dal ricco e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.