Ott 17
2011

Sarruba cream

Ho rivisitato il mio budino preferito Carruba mon Amour pubblicato su Veganblog, ho sfruttato le caratteristiche del latte di grano saraceno, modificando le dosi e gli ingredienti previsti.

sarruba-044a
Il risultato è assolutamente perfetto!!!
Cioccolatoso, appagante, avvolgente, quando si assapora un cucchiaino di questa delizia un’esplosione di gusto e morbidezza ti avvolge: impossibile resistere.

Ingredienti:
2 cucchiai di farina di polpa di carruba bio
1 cucchiaio di sciroppo d’agave
2 cucchiai di farina di riso
1 cucchiainiodi Agar agar
500 ml di latte di grano saraceno autoprodotto
mandorle tritate per decorare
poco zucchero di canna per gli stampini

Procedimento:
In un pentolino riunire tutti gli ingredienti secchi, escluse le mandorle tritate, versare il latte di grano saraceno.
Miscelare accuratamente con una frusta, cuocere a fuoco moderato sino a raggiungere la
densità desiderata.
Se necessario allungare con poca acqua. La densità dipende dalle farine e dalle dimensioni dei cucchiai, con queste creme è possibile correggere senza problemi.
Preparare gli stampini in silicone distribuendo sul fondo poco zucchero di canna e una spolverata di mandorle tritate.
Versare la crema negli stampini, far raffreddare, successivamente lasciar riposare qualche ora in frigorifero.
Capovolgere gli stampini sul piatto di portata, distribuire poche mandorle tritate e servire.
Adoro la farina di polpa di carrube, il mio dessert preferito era ed è il Carruba mon Amour, il Sarruba è praticamente uguale, l’unica differenza sono gli ingredienti, non è necessario utilizzare addensanti, la farina di riso lega perfettamente, inoltre ho ridotto la dose di agar agar, ho sfruttato la caratteristica del latte di grano saraceno.
Con questa dose ho realizzato 6 budini.
Perfetto!!! Il dessert è servito.

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

4 risposte a “Sarruba cream”

  1. Mimi ha detto:

    Un dessert leggero ed avvolgente, nulla di meglio per terminare un pasto fra amici 🙂
    (finalmente ho anche l’amido di mais, posso provare la ricetta 😉 )

    • Felicia ha detto:

      L’amido di mais è perfetto, ma in questa ricetta ho usato solo farina di riso!!! puoi provare a sostituirla, grazie mille, il dessert è davvero molto gustoso 🙂

  2. Mimì ha detto:

    no scusami con l’amido di mais, ovviamente non mi sono spiegata, intendevo che posso provare la ricetta del formaggio saraceno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.