Nov 30
2011

Insalata di cavolfiore

Una preparazione versatile, ottimo come contorno o antipasto alternativo.

cavolfiore-in-insalata-004a
Il cavolfiore si presta a preparazioni sempre diverse e originali, giochiamo con gli accostamenti per creare piatti sfiziosi.

Ingredienti:
1 cavolfiore di medie dimensioni
10 olive taggiasche
un cm. circa di zenzero fresco
poco succo di limone
semi di coriandolo in polvere
sale, olio extravergine d’oliva
prezzemolo fresco tritato

Procedimento:
Cuocere il cavolfiore a vapore tenendolo al dente, è importante che sia ancora croccante. Se lo si desidera si può lasciare crudo, dipende dalla qualità del cavolfiore.
In un piccolo robot inserire lo zenzero, il succo del limone (pochissimo) il coriandolo in polvere, il sale e l’olio extravergine d’oliva. Aggiungere poca acqua e tritare il tutto. Emulsionare con cura: si deve ottenere una cremina densa.
Ridurre il cavolfiore a piccole cimette, unire le olive tagliate a piccoli pezzi condire con l’emulsione, completare con abbondante prezzemolo tritato.
Ritirare il tutto in un contenitore a chiusura ermetica e conservare il frigorifero.
Consiglio di prepararlo con diverse ore di anticipo, anche il giorno prima, in questo modo si insaporisce perfettamente.
Prima di servire scaldare leggermente (anche a bagnomaria).
Provatelo, un alternativa sfiziosa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

7 risposte a “Insalata di cavolfiore”

  1. Mimì ha detto:

    Adoro il cavolfiore al vapore e me la preparo spesso anch’io aggiungendo però finchietto selvatico essiccato, succo di limone ed origano… 🙂
    Ottimo e sfizioso anche con le olive e le restanti spezie, le olive non le amo molto ma Adry sì e per lui potrei provarla aggiungendole 😉

    • Felicia ha detto:

      Anch’io non amo molto le olive, ma le taggiasce rilasciano un aroma davvero unico. Il cavolfiore è buono in qualsiasi veste, anche scondito!!!! ma qualche variante è d’obbligo in questa stagione e con l’orto……… Buonissimo l’abbinamento con il finocchietto, lo proverò!!!

  2. Silvia P. ha detto:

    Ciao!Certo che mi fa piacere se passi, soprattutto se mi dai consigli!Io non sono sempre rapida nell’inserire i blog che seguo che sono di più di quelli nell’elenco e non sempre posso/riesco a commentare…
    Ciao Silvia.

  3. Nadir ha detto:

    Mi piace il cavolfiore anche crudo, anzi è molto più digeribile da crudo che da cotto.
    Io faccio una insalata simile, ma oltre alle olive ci metto capperi dissalati e aceto balsamico, però devo provarlo con lo zenzero, oppure col rafano 🙂

  4. […] Insalata di cavolfiore – Finocchi alla piastra Insalata di cavolo rapa, daikon e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.