Gen 3
2012

Carciofi e zucca in umido

Volevo un contorno diverso, ho unito due splendidi ortaggi, nonostante la preparazione sia buonissima e scenografica,  mancava qualcosa…  ho deciso di accompagnare il tutto con delle buonissime crespelle di farina di lenticchie.

carciofi-e-zucca-in-umido-002

Ingredienti per le crespelle:
100 gr di farina di lenticchie (Tibiona)
50 gr di farina di riso
Erba cipollina, semi di coriandolo in polvere, sale
230 ml circa di acqua gasata

Ingredienti per gli ortaggi:
2 carciofi (la qualità che preferite)
200 gr di zucca
1 piccola cipolla dorata
dado vegetale autoprodotto
semi di coriandolo in polvere
1 limone
prezzemolo fresco tritato
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Sbucciare e lavare la cipolla, tagliarla a cubetti o se preferite tritatela.
In una padella far ammorbidire la cipolla.
Lavare e pulire i carciofi, tagliarli a piccoli spicchi e immergerli immediatamente in acqua fredda e il succo di un limone.
Sbucciare e lavare la zucca, tagliarla a piccoli cubetti.
Unire carciofi e zucca alla cipolla, aggiungere poca acqua, il dado vegetale,  coprire e far cuocere a fuoco moderato.
Gli ortaggi si devono ammorbidire. A cottura quasi ultimata togliere il coperchio, insaporire con i semi di coriandolo in polvere, alzare la fiamma per far addensare la salsina che si sarà formata.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare il sapore.
Spegnere il fuoco, insaporire con poco olio extravergine d’oliva e cospargere con il prezzemolo fresco tritato.
Per le crespelle: in una ciotola miscelare le farine, aggiungere l’erba cipollina, i semi di coriandolo e il sale.
Allungare con l’acqua, miscelare con cura per eliminare gli eventuali grumi.
Far riposare almeno 30 min.
Riprendere la pastella, mischiarla, se necessario allungarla con poca acqua.
Scaldare bene un padellino dal fondo spesso, con un pennello oliarlo leggermente, versare poca pastella (la dose necessaria per ricoprire il fondo) ruotare la padella per distribuire il composto.
Far cuocere qualche minuto, scuotendo la padella la crespella si staccherà da sola.
Girarla e cuocerla ancora per un paio di minuti.
Proseguire sino a terminare la pastella.
Servire con la crespella leggermente ripiena di ortaggi.
Non è un primo piatto, le crespelle di farina di lenticchie che accompagnano le verdure ne fanno parte.
L’abbiamo gustato, è come mangiare una farifrittata scomposta, gli ingredienti ci sono tutti ma non sono insieme!!!!
Adoro la farina di lenticchie cerco sempre di valorizzarla con preparazioni alternative, questa mi è piaciuta tantissimo; le farò spesso, sono veloci, pratiche e buonissime!!!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3 risposte a “Carciofi e zucca in umido”

  1. Mimì ha detto:

    Bellissime crespelle ed ottimo ripieno, anche questa ricetta delle crespelle è da segnare! 😉

  2. […] Papad Sfiziosi Carciofi e zucca in umido […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.