Gen 7
2012

Frolla con crema di riso all’arancia

Dopo il Tronchetto di Natale dovevo provare una variazione sul tema.
Un dolcetto monoporzione, leggero e gustoso.

preparazioni-varie-054
La doppia crema regala sensazioni uniche. La dolcezza della marmellata si armonizza con la morbidezza della crema di riso.

Ingredienti:
200 gr di Tofu al naturale Bioappetì
100 gr di farina di riso
2 cucchiai di farina di semi di carrube
2 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di succo d’agave
Marmellata di arance autoprodotta q.b.

Ingredienti per la crema all’arancia:
½ litro di latte di riso
30 gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di agar agar
70 gr di farina di riso
5-6 gocce di olio essenziale di arance dolci
cioccolato fondente al 70% q.b.

Procedimento:
In un robot da cucina, riunite il tofu, la farina di riso, la farina di semi di carrube, l’olio di semi e il succo d’agave. Tritate sino a quando non si formerà un composto compatto e plasmabile. Serviranno pochi minuti.
Avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Riprendete la pasta, infarinate la spianatoia con poca farina di riso, con un mattarello stendete l’impasto sino a 3-4 mm di spessore.

Ritagliatela a dischetti di almeno 5 cm superiori al diametro degli stampi scelti

posizionateli su altrettanti dischetti di carta forno, appoggiate l’impasto nella formina e modellate il fondo e i bordi.
Eventuali ritagli si possono impastare e posizionare sul fondo delle crostatine.
Con una forchetta forate il fondo del cestino per evitare che si alzi in cottura.


Distribuite due cucchiai di marmellata di arance e cuocete in forno caldo a 160°C per circa 20 minuti. Si devono dorare leggermente.

 


Sfornate le frolle, l’impasto deve rimanere mobido, non allunga i tempi di cottura per evitare di asciugarle ultermente.


Prepararate la crema di riso: In un pentolino riunite la farina di riso, lo zucchero di canna, l’agar agar, allungate con il latte di riso e stemperate accuratamente per sciogliere eventuali grumi.
Cuocete a fuoco basso per circa 10-15 min, si deve addensa: il composto risulterà decisamente corposo.
Togliete dal fuoro, fate intiepidire e unite l’olio essenziale di arance, mescolate accuratamente.
Versate la crema in un contenitore adeguato e fate riposare in frigorifero qualche ora.


Riprendente la crema e con lo sbattitore elettrico montatela, diventerà morbida e cremosa riuscendo a mantenere una struttura sofficie e spumosa simile a quella della panna montata.
Con l’aiuto di una sac a poche distribuite la crema nei sei cestini.


Potete confezionare i cestini con qualche ora di anticipo si conservano in frigorifero senza problemi, o se lo desiderate farcili poco prima di servirli.

Prima di servire completate con poco cioccolato grattugiato.

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

4 risposte a “Frolla con crema di riso all’arancia”

  1. Barbara ha detto:

    dillo che vuoi farci morire Feli……..ma come si fa dopo le feste a postare una cosa così???? è veramente splendido, complimenti.

    • Felicia ha detto:

      Questi erano il dolce per l’ultimo dell’anno con Chicca, ti assicuro che sono light…… li puoi mangiare quando vuoi e tutti quelli che vuoi!!!! Provali 😛

  2. Mimì ha detto:

    Che cosa dire di questo dolcetto… E’ perfettamente scenografico, quindi bello per gli occhi, e delicato ed avvolgente per il palato.
    Una variazione degna di nota!
    Complimenti!

  3. Felicia ha detto:

    Questo tipo di pasta aiuta nei prodotti senza glutine!!! il risultato è sorprendente!!! studierò altre variazioni…… Un bacione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.