Mar 20
2012

Hamburger di tempeh

Ho una vera e propria passione per polpette, crocchette, tortini e hamburger. L’unico ingrediente con cui non li avevo ancora realizzati era il tempeh.

hamburger-di-tempeh-008
Adoro il tempeh e generalmente preferisco consumarlo senza modificarlo troppo, ma dovevo assolutamente provarlo in versione hamburger; il risultato è davvero incredibile: buonissimi, gustosi e sfiziosi, la croccantezza esterna si contrappone al cuore morbido e gustoso.
Da provare!

Ingredienti:
1 panetto di Tempeh Bioappeti
150 gr di sedano rapa
50 gr di spinaci surgelati (pesati surgelati)
2 cucchiai di maizena
1 cucchiaio di farina di semi di carrube
salsa di soia Tamari
noce moscata, coriandolo in polvere
olio extravergine d’oliva
dado vegetale (autoprodotto)
1 cm di zenzero fresco
farina di mais fioretto
semi di girasole tritati

Procedimento:
Sbucciare e lavare il sedano rapa, cuocerlo a vapore con gli spinaci.
Far bollire il tempeh a pezzetti per 15 minuti, aggiungendo all’acqua di cottura il dado vegetale e lo zenzero.
Scolare il tempeh recuperando lo zenzero.
In un robot unire le verdure (fredde), il tempeh (freddo) e tritare finemente.
Aggiungere la maizena, la farina di semi di carrube, la noce moscata, il coriandolo in polvere, la salsa di soia e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.
Azionare l’apparecchio e far amalgamare perfettamente gli ingredienti.
Far riposare il composto in frigorifero per almeno mezz’ora.
Oliare lo stampino per hamburger e infarinarlo con la farina di mais e una spolverata di semi di girasole tritati.
Compattare l’hamburger e infarinare con farina di mais e semi di girasole anche il lato superiore.
Con questo composto si ottengono 4 hamburger del diametro di 10 cm.

Consiglio di pesare e dividere in 4 il composto.
Sformare gli hamburger direttamente sulla teglia preventivamente foderata con carta forno.
Spennellare la superficie con una soluzione di olio, salsa di soia, acqua.
Cuocere in forno caldo a 180° per 20 min circa, girare gli hamburger a metà cottura e spennellarli.
Se necessario proseguire ancora qualche minuto, sino ad ottenere la doratura desiderata.
Buonissimi, mi sono divertita a confezionarli, ma  ancor di più a gustarli …. Veramente squisiti.
Dopo la cottura si possono congelare…… perfetti!!!

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

10 risposte a “Hamburger di tempeh”

  1. Raffy77 ha detto:

    Molto invitante! 😀

  2. Barbara ha detto:

    i burger sono uno dei miei scogli da superare. intanto mi segno le tue ricette, che quando mi viene voglia di sfidare me stessa so come fare almeno 🙂

  3. Chicca66 ha detto:

    Ho un pacchetto di tempeh Bioappetì in frigo e magari gli faccio fare questa degna fine 🙂

  4. violetta ha detto:

    non amo particolarmente il tempeh ma sicuramente questa versione me lo farà amare di più! Fai sempre delle preparazioni spettacolari…..bravissima!!!!!!

  5. violetta ha detto:

    Feli li ho confezionati per cena……strepitosi ce li siamo sbaffati tutti!!! Ho fatto solo una variante invece degli spinaci ho messo le zucchine. Grazie feli per questa delizia. Alla prossima delizia. Buona domenica

    • Felicia ha detto:

      Hai fatto benissimo ad utilizzare le zucchine, in questa stagione non c’è ortaggio migliore!!!!!! sai che mi fa piacere il tuo parere….. anche noi piacciono moltissimo, ho provato anche a congelarli, perfetti!!!! la mia scorta di hamburger personale…. 🙂 Grazie carissima Buona Domenica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.