Mag 14
2012

Optical pizza

L’ispirazione nasce dalla mia Optical cake: questa torta l’ho fatta diverse volte, ogni volta è un successo.

focaccine-optical-093
E’ arrivato il momento di pensare alla sorella salata.
Quando rinfresco la pasta madre cerco di creare un nuovo prodotto, originale e gustoso.
Questa preparazione è semplice, coreografica, gustosa.
Ho cercato di creare l’effetto optical sfruttando anche il gusto dei colori che ho utilizzato.
I pomodori secchi, l’origano, le olive nere, gli spinaci (solo per colorare). Il mix di sapori/colori, dà origine ad uno dei sapori che più amiamo:  La Pizza.
Doppia sorpresa per l’Optical pizza, ci si aspetta un gusto neutro, invece….. la pizza è servita.
Perfetti da consumare fuori casa o da servire come antipasto…. Comodissimi in congelatore.

Ingredienti per la pasta:
200 gr di farina manitoba
200 gr di farina di kamut
150 gr di pasta madre
1 ½ di sale
1 cucchiaino di malto
240 ml d’acqua
olio di semi

Ingredienti per i colori:
50 gr di spinaci (pesati cotti: cottura al vapore)
2 pomodorini secchi (ammollati 1 notte)
1 cucchiaio di patè di olive nere
1 cucchiaio di olive nere tritate
origano q.b.

Ingredienti per la salamoia:
acqua + olio extravergine d’oliva + sale fine

Procedimento:
Preparare i colori separatamente e conservarli in tre ciotoline sino al momento di utilizzarli.
Frullare finemente gli spinaci, aiutarsi con pochissima acqua di cottura.
Frullare i pomodorini secchi: anche in questo caso aiutarsi con pochissima acqua.
Tritare con un robot le olive nere, unirle al patè di olive nere.
Sciogliere la pasta madre con il malto e parte dell’acqua. In una ciotola miscelare le farine con il sale. Unire la pasta madre e impastare aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere un impasto morbido ed elastico.
Pesare la pasta e dividere per quattro. Arrotondando e formando una parte con il 50% in più di peso (sarà il nostro bianco).
Nelle tre palline inserire in ognuna un colore ed impastare, aggiungere la farina manitoba necessaria per ottenere un panetto morbido ed elastico: aiutarsi con l’olio di semi.
Nella pallina bianca distribuire uniformemente l’origano. La dose è personale, ognuno si può regolare in base ai propri gusti personali.

Distribuire gli impasti in quattro ciotoline, coprire con pellicola per alimenti e la copertina, far lievitare in un luogo lontano da fonti di calore per 6 ore circa.
Riprendere gli impasti.
Sulla spianatoia infarinata stendere la pasta al pomodoro…

…successivamente stendere la pasta alle olive e sovrapporla alla pasta rossa.

Proseguire con la pasta verde…

…e terminare con la pasta all’origano.

Con il mattarello assottigliare l’impasto multicolor…

e iniziare ad arrotolarlo.

Compattare il rotolo…

Spennellare la parte finale del rotolo con poca salamoia, per favorire la saldatura della pasta.
Tagliare il rotolo a rondelle di circa 1 ½ cm di spessore.

Disporle sulla teglia preventivamente foderata con carta forno

distribuire sulla superficie la salamoia e far riposare per almeno 1 ora lontano da fonti di calore.

Una panoramica delle optical pizza (18 + 2 – la parte iniziale del rotolo) prima di essere infornate:

Accendere il forno a 250°, a temperatura raggiunta infornare ed abbassare la temperatura a 180°; cuocere per 10 min, estrarre la teglia dal forno e capovolgere le pizzette, schiacciarle leggermente e proseguire la cottura per altri 10 min circa.
Controllare, se necessario estrarre dal forno prima o proseguire ancora qualche minuto la cottura.
Girare le pizzette a metà cottura: permette di ottenere una pizzetta uniforme e con i colori ben distinti.

Far intiepidire e servire.

Oppure conservare in congelatore, oppure regalatele, oppure offritele ad amici e parenti, li lascerete tutti a bocca aperta!!!!!

Prima ci sarà la sorpresa visiva, “Ma come hai fatto?” poi la sorpresa continua con l’assaggio…. “ma è una pizza!!!….”

L’unico raggio di sole che filtrava dalla finestra mi ha permesso di farvi vedere i colori naturali e straordinari dell’Optical pizza.

La preparazione è semplice, l’unico lato leggermente più impegnativo è il doppio impasto per colorare la pasta…. Volendo si può impastare direttamente formando i tre panetti, ma ho preferito dividere la mia base neutra per essere il più precisa possibile.  .
Provatela…….

 

 

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

42 risposte a “Optical pizza”

  1. La cucina di Elena ha detto:

    Feli, grazie davvero!!! La prima cosa che ho pensato vedendo le girelline è stata: bellineeee! Allegreeee!!! E poi leggendo la ricetta “Buoneeeee!!” Ti ringrazio di cuore! Vado subito ad aggiungere la tua ricetta!

  2. […] Feli di Le delizie di Feli con “Optical Pizza“ Share this:CondivisioneTwitterFacebookStampaEmailLike this:LikeA un blogger piace questo […]

  3. Ely ha detto:

    Che genia! Bellissime da servire in un buffet da aperitivo.. ma non solo!
    Grazie!

  4. lacucinadellacapra ha detto:

    wow, bellissima ricetta!!! i cibi colorati sono sempre così invitanti!!!

    • Felicia ha detto:

      Mi piace tantissimo abbinare i colori a tavola, la vista ha un ruolo importante….. la sorpresa di queste pizzette è proprio nel sapore!!!! grazie 😉

  5. Magilla ha detto:

    ciao Feli, di solito sono un’osservatrice silenziosa ma stavolta non posso tacere: questa ricetta è una vera festa, di colori, di sapori e di preparazione anche, perché non è per nulla difficile e permette di avere un effetto così gioioso! complimenti per la tua inarrestabile creatività e per come riesci a descrivere le tue preparazioni, è saporito anche solo leggerle!

    • Felicia ha detto:

      E’ un piacere conoscerti e sapere che apprezzi la mia cucina, in effetti è stato più difficile spiegare il procedimento che non realizzarle. Fortunatamente mi sono aiutata con le fotografie per poter scrivere una cronaca dei passaggi. L’impasto si può realizzare anche con il lievito di birra sia secco che fresco, per realizzare lo stesso numero di pizzette basta aumentare le farine a 500 gr., provale vedrai, una sorpresa per tutti!!! grazie mille 😛

  6. CescaQB ha detto:

    Ma daiiiiiiiiiiiiii è bellissima anzi di più!!!!! troppo divertente!!!
    Davvero complimenti e buon contest!

  7. Ale ha detto:

    Ooooooooooooooooo … la vogliooooooooooooooo!!! Me ne mandi un paio di kg a casa? E’ veramente troppo bella … ^_^

  8. Silvia P. ha detto:

    Che fantasia che hai! Ottime e naturali.

    • Felicia ha detto:

      Silvia carissima!!!! mio marito dice sempre che sono una fonte infinita e che basta guardami per capire se sto pensando a qualche nuova preparazione….. l’importante è divertirsi ed io mi diverto!!!! Grazie 😛

  9. Attars ha detto:

    Bellissime queste pizzette Feli!

  10. Lux ha detto:

    Ottima preprazione Feli

  11. cucinoincina ha detto:

    Geniali queste girelle al gusto pizza!!!!! già so che la mia Linda le adorerebbe…ci farò un pensiero ma ho una lista di tue prelibatezze da provare lunga un kilometro!!!!!! 😉

    • Felicia ha detto:

      A Linda piaceranno sicuramente………. qui hanno sono piaciute a tutti!!!!! La tua lista somiglia alla mia….. non so mai quale nuova ricetta sperimentare!!!!

  12. Chicca66 ha detto:

    Solo tu sai fare queste cosine raffinate e particolari 🙂 E vai di pasta madre, queste te le scopiazzo per qualche occasione particolare 🙂

  13. Raffy77 ha detto:

    Meravigliose!!!
    Perfette per stupire gli ospiti! 😀

  14. unavnelpiatto ha detto:

    Quì il salato è amatissimo 🙂
    Quindi questa ricetta la proverò assolutamente, come ho fatto con tante altre 😉 , ed anche quì sono certa del risultato e del successo ^^
    Bellissima ricetta Feli, mi piace questo circolo di colori e di sapori uniti in insieme! ^^

  15. MaVi ha detto:

    Queste sono le avventure di cucina che preferisco! colori e spirali, stupendo!
    Non sapevo dei tuoi studi artistici, che bello che in cucina tu riprenda simbolicamente in mano colori e tele! E spero che le continui a prendere in mano anche nella realtà!
    abbraccio ovale
    😉

    • Felicia ha detto:

      In cucino esprimo me stessa…… in piccolo realizzo la mia creatività 🙂 Grazie carissima, hai ragioni sono preparazioni semplici ma d’effetto!

  16. sara ha detto:

    che idea originale! colorate e invitanti queste girelline, bravissima Feli

  17. Katy ha detto:

    Ti ho mai detto che sei geniale? Cara Feli, se fossi la mia vicina di casa sarei spesso a suonare al tuo campanello per merenda 😉
    devono essere buonissime oltre che bellissime 🙂

  18. violetta ha detto:

    Oggi ho comprato tutti gli ingredienti e domani pom provo a fare le tue girelle…..poi ti dico come è andata buona notte!

    • Felicia ha detto:

      Ti penserò!!!!! sono certa che andrà benissimo sei bravissima e non avrai problemi a realizzarle…. aspetto di sapere se vi sono piaciute 🙂 Buona giornata

  19. violetta ha detto:

    feli non abbiamo avuto problemi nel confezionarle. Mio marito mi ha aiutato. L’unico inconveniente è che le abbiamo mangiate quasi tutte!!! 🙂 !
    Troppo buone! Sicuramente le preparerò per i miei futuri ospiti. Rimarranno senza parole. Grazie ancora per averle condivise con noi. Oggi confezionerò le lasagne vegetali poi ti farò sapere ma saranno sicuramente molto buone! Buona domenica un abbraccio!

    • Felicia ha detto:

      E’ fantastico…….. è bello collaborare con i mariti, si condivide sia la preparazione che l’assaggio….!!!! Anche Fausto mi aiuta spesso, oltre a farmi le fotografie quando ho le mani in pasta, mi aiuta, la sua collaborazione è sempre preziosa!!!!
      La settimana prossima uscirà una ricettina da rifare….. mentre la preparavo e la gustavo ti ho pensata e mi sono detta questi sono perfetti per Violetta e suo marito!!!!!
      Come sempre aspetto il tuo parere sulle lasagne, e sopratutto la tua super variante………. Buona giornata… Buona domenica

  20. crilù ha detto:

    buongiorno!!! sono fantastiche le tue girelline! complimenti per la fantasia e sicuramente il gusto. Aproposito di gusto, vorrei provarle per i miei marmocchi,posso stamparmi la ricetta? nel frattempo scurioserò fra le altre tue ricette !!

    • Felicia ha detto:

      Carissima che piacere…. sei la benvenuta e puoi stamparti tutto quello che ti interessa.. 🙂 vedrai ai tuoi bimbi piaceranno tantissimo!!!

  21. Cristina Insaghi ha detto:

    Che belle queste girelle salate. Una splendida idea!

  22. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Cristina, grazie ♥ hai ragione proprio carine… ed è tantissimo che non le rifaccio, mi hai fatto venir voglia di riproporle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.