Set 19
2012

Le polpette

Un classico della cucina delle nostre mamme…. Un classico ma cruelty-free: gustose, sfiziose e irresistibili.

le-polpette-050
Non mi piace la definizione confondi onnivoro, non cerco mai di creare imitazioni allo scopo di trarre in inganno un onnivoro, anzi sono sempre felice di poter offrire assaggi vegani allo scopo di far assaggiare la mia cucina e soprattutto gli alimenti “vegani”. Ma queste polpette possono davvero trarre in inganno tutti, c’è solo una sottile ma importante differenza:  sono buonissime e soddisfano pienamente la voglia di Polpette!!!

Ingredienti:
1 confezione di seitan al naturale
200 gr di miglio cotto (pesato cotto)
1 cipollotto o una piccola cipolla
zenzero fresco q.b.
salsa di soia (tamari), noce moscata, semi di coriandolo in polvere
olio extravergine d’oliva
pane grattugiato autoprodotto
farina di riso

Procedimento:
In un robot da cucina tritare finemente il seitan con un cipollotto fresco o una piccola cipolla.
Aggiungere il miglio e tritare. Insaporire con le spezie e la salsa di soia, unire lo zenzero grattugiato e continuare a amalgamare il composto.
Se necessario aggiungere pochissima acqua.
Si deve ottenere un composto leggermente umido ma perfettamente modellabile.

Trasferire in una ciotola e coprire, far riposare in frigorifero per almeno 30 min.
Riprendere il composto e formare le polpette, panarle con il pane grattugiato miscelato a poca farina di riso, adagiarle sulla teglia del forno preventivamente foderata con carta forno.

Spennellare la superficie con una miscela formata da salsa di soia, olio extravergine d’oliva e poca acqua.

Cuocere in forno caldo a 180° per 15 min., estrarre dal forno girare le polpette dal lato opposto e spennellarle.

Proseguire la cottura per altri 15 min. estrarre e servire caldissime.

Una precisazione è d’obbligo: se vi è possibile confezionate il pane grattugiato in casa, spesso nei prodotti in commercio è presente lo strutto.

Il miglio si può cuocere il giorno prima e conservarlo in frigorifero sino al momento di utilizzarlo.

La preparazione è veloce, provatela…… le polpette sono servite.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

21 risposte a “Le polpette”

  1. violetta ha detto:

    eccomi di nuovo qua a commentare le tue splendide preparazioni.Non sono stata bene …..ora tutto ok! Queste polpette sono sicuramente da fare….da onnivora odiavo le polpette ora da vegan le adoro…poi con il miglio che mi piace tanto devono essere uno spettacolo!!!! Super bravissima come sempre….! un abbraccio e buona giornata!

    • Felicia ha detto:

      Grazie, sei sempre gentilissima e presente. Spero sinceramente tu si sia ripresa, mi dispiace saper che non sei stata bene…. A presto, sai che mi fa piacere il tuo giudizio. Un bacione 🙂

  2. Arianna ha detto:

    Io adoro le polpette. Con il seitan non le ho mai fatte…..devo provare, le tue devono essere buonissime!!!!

  3. lacucinadellacapra ha detto:

    Le voglioooo!!!! Ma secondo te visto che non ho il miglio inc asa posso usare la quinoa allo stesso modo? Buona giornata!!!

    • Felicia ha detto:

      Sicuramente puoi sostituire il miglio con la quinoa, ti consiglio di ridurre leggermente la dose, la quinoa lega molto di più del miglio e ha un sapore più deciso, ma il risultato sarà sorprendente!!!! Grazie carissima, buona serata 🙂

  4. Sara ha detto:

    ciao feli! Anche da onnivora sono sempre stata una grande fan delle polpette; queste con il seitan non le ho mai provate…ma quante ne sai?!?!?! bravissima, come sempre!

  5. cucinoincina ha detto:

    L’unico assaggio del seitan è stato quello alla Dondina di Bologna! Credo le proverò, magari con qualche bocconcino di soia che ho in avanzo, ma anche quelli non li ricomprerò! 😉
    Buone polpette a tuttiiiiiii 😛

    • Felicia ha detto:

      A noi il seitan piace…. come tutti gli alimenti è meglio non abusarne, ma consumarlo nella giusta quantità e alternato ad altri alimenti non fa assolutamente male, consideriamo il valore proteico di questo alimento. Se possono permettermi non aggiungere i bocconcini di soia, in questo caso il solo seitan e miglio è perfetto. Ho utiizzato volutamente un cereali senza glutine, in questo modo si allegeriscono e la quantità di glutine per polpetta di riduce. Grazie carissima, un bacione 🙂

  6. Barbara ha detto:

    le fai come me!!! ma le tue sono mooooooooolto più bellissime sai :)))

  7. Elettra ha detto:

    W w w le purpett’… siempre !!! 😀

  8. Simona ha detto:

    Che bontà !!!che voglia di polpette!!!belle e perfette da vedere e saranno anche buonissime!devo provare…il seitan cucinato in questo modo non può’ non piacere!!

  9. […] Ho pubblicato altre ricette con questo prezioso cereale, vorrei ricorne qualcuna: Tortino di piselli e miglio con salsa allo zafferano Bocconcini di miglio Focaccia di miglio aromatica Le polpette […]

  10. Susanna ha detto:

    Ma quanto sono buone queste polpette? Tantissimo!!!!il miglio è veramente versatile va bene con tutto.grazie Felicia per questo splendido blog è Veramente fonte di ispirazione chi co n e me ama scoprire nuovi sapori. A presto!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie Susanna, sei gentilissima…. mi fai arrossire. Hai ragione il miglio è davvero perfetto con tutto, è un’ottimo addensante, ma è altrettanto buono da solo. A noi piace molto anche in brodo, al posto della pastina. D’inverno sono le mie minestrine preferite 🙂 Sono certa che ti piaceranno anche altri cereali, la quinoa, il sorgo, il grano saraceno… tutti buonissimi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.