Ott 1
2012

Polenta aromatica con crema bianca e rossa

Avevo voglia di polenta e fagioli, ma non volevo i fagioli in umido… volevo un’alternativa fresca e invitante.

crema-rossa-e-bianca-030
Con la buonissima farina di mais che mi ha regalato Annalisa ho preparato una polenta squisita e l’ho  impreziosita con un’aromatica cipolla rossa; e  i fagioli…….?  li ho trasformati in una gustosissima crema!!!.
La polenta era buonissima…. Il merito della farina, la crema è stata spazzolata……
La polenta si può preparare con qualsiasi farina, anche precotta….. sarà comunque buonissima e gustosa.

Ingredienti:
200 gr di farina di mais (di qualsiasi tipo, anche precotta)
acqua
1 cipolla rossa
5 o 6 foglie di salvia
sale

Ingredienti per la crema:
150 gr di fagioli azuki rossi
150 gr di fagioli canellini
5 o 6 foglie di salvia
1 cm circa di radice di zenzero fresco
sale blu di Persia
olio extravergine d’oliva q.b.
acqua q.b.

Procedimento:
Affettare sottilmente la cipolla rossa, aggiungere le foglie di salvia tritate e farla ammorbidire in una padella con pochissima acqua.
Preparare la polenta, la preparazione varia a seconda della farina scelta; a cottura ultimata aggiungere la cipolla alla polenta, amalgamare, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Versare la polenta in una teglia preventivamente foderata con carta forno e farla raffreddare.
Considerate le dimensioni della teglia per definire l’altezza della polenta.
Queste operazioni si possono tranquillamente fare il giorno prima e conservare la polenta in frigorifero sino al momento di consumarla.
Preparare la crema, frullando semplicemente i fagioli con la salvia e lo zenzero, aggiungere se necessario l’acqua a sufficienza per ottenere una crema morbida ma corposa.
Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Far riposare prima di consumarla, se la preparate il giorno precedente, potete consumarla a temperatura ambiente, estraendola dal frigorifero qualche ora prima, o scaldarla in un tegame.
A noi è piaciuta a temperatura ambiente.
Tagliare la polenta a fettine e farle dorare in forno caldo per 20 min circa. Girare la polenta a metà cottura.
Servire la polenta calda con la crema a temperatura ambiente….. l’aroma della cipolla e salvia nella polenta si incontra, si innamora perdutamente della crema bianca e rossa….

Il matrimonio è perfetto, durerà per tutta la loro  vita (purtroppo non sarà lunghissima…..!!!!)

Mi sembra superfluo far presente che l’abbiamo gradita tantissimo!!!

La farina gentilmente regalata da Annalisa è sensazionale, un mix perfetto….

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

27 risposte a “Polenta aromatica con crema bianca e rossa”

  1. Raffy77 ha detto:

    Mmm…sento il profumino delizioso della cipolla e della salvia…abbinamento perfetto per stuzzicare l’appetito! 😀

  2. xcesca ha detto:

    mmmh! buona e profumata questa combinazione!

  3. Camiria ha detto:

    Peccato che Adriano ami poco la polenta e fatichi sempre a mangiarla ma con la crema di azuki e cannellini la rende sicuramente ottima ^^

    • Felicia ha detto:

      Fortunatamente noi la amiamo tantissimo… fa parte della nostra tradizione, io sono cresciuta a polenta fritta a merenda!!!!! la crema di fagioli è stata una piacevole sorpresa 🙂

  4. notedicucina ha detto:

    Che ridere… A cena abbiamo mangiato praticamente la stessa cosa! Solo che il patè era a base di ceci e la polenta non era aromatizzata :-P.

    • Felicia ha detto:

      Era capitata la stessa cosa a me…. a cena avevo gustato questa preparazione e nello stesso giorno leggo il post di Sara con una ricetta simile!!!!! i vegani sono sulla stessa lunghezza d’onda….. 🙂

  5. Lo ha detto:

    il tempo oramai chiama la polenta…è ora!!! Io sto aspettando una gustosa consegna di farine per divertirmi un po’….e le varianti in rosso sono da provare! Un abbraccio grande….non sono riuscita a passare tanto in questo periodo e mi dispiace tanto 🙁

    • Felicia ha detto:

      A noi la polenta piace molto!!!! quest’anno voglio proprio provare altre farine, questa di Annalisa è fantastica!!!! Anch’io in questo periodo faccio fatica a far visita a tutti….. e mi dispiace 🙁

  6. sara ha detto:

    un’idea deliziosa, complimenti!!

  7. sara ha detto:

    dimenticavo di chiederti: viene bene anche con la polenta istantanea?

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima….. certo puoi usare tranquillamente la polenta istantenea, nei negozi bio troverai sicuramente un ampia scelta, prova la taragna (istantanea) è buonissima 🙂

  8. CescaQB ha detto:

    Feliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii O_O
    Questa la faccio appena sono a casa di domenica
    perchè a me la potena è una tradizione domenicale tramandata da generazione in generazione 😉 mamma mia che versione strepitosa la tua!!!

    • Felicia ha detto:

      Anche per me la polenta è tradizione….. mia nonna materna la faceva tutti i giorni, loro la consumavano anche a colazione nel caffe-latte!!!! insaporita con la cipolla o il porro e gli aromi è la mia versione…. ma continuo la tradizione 🙂

  9. Marta NewHorizons ha detto:

    adoro le creme di legumi, sono le preferite anche di Linda! stasera ne spalmiamo una di lenticchie rosse anacardi paprika e prezzemolo sulle patate al vapore….ma non ho tempo di postarla! 🙁

    • Felicia ha detto:

      Linda è una buongustaia!!!! anch’io in questo periodo faccio molta fatica… ho tre ricette scritte ma non riesco a sistemare le fotografie!!!! Frida ci impegna tantissimo oltre tutto il resto…. diciamo che è un momento così….. vedrai che piano piano riuscirai a ritagliarti degli spazi 🙂

  10. Katy ha detto:

    Adoro tutto! Polenta, fagioli, cremine spalmabili, accostamento di colori…che dire di più? La devo provare! (con farina precotta però…una volta ho fatto la tradizionale, ma alla fine non mi sentivo più il braccio! 🙂 )

    • Felicia ha detto:

      Va benissimo anche la farina precotta, anch’io l’ho sempre usata ed è buonissima…. sto rivalutando la farina tradizionale solo perchè mi sono decisa ad utilizzare una pentola (sono anni che la possiedo) dove posso cuocere senza mescolare….. è il massimo!!!! Grazie carissima 🙂

  11. lacucinadellacapra ha detto:

    evviva la polenta! Io la mangerei tutte le sere!!!

  12. MaVi ha detto:

    Anch’io ultimamente sono stata in vena di creme leguminose! e ho anch’io la farina di mais di Annalisa (ormai quasi finita)! 🙂
    a me la polenta di solito piace con sugo abbondante! Anche qui nei monti Lucretili è un cibo tradizionale, la fanno sulla piastra col formaggio… questa potrebbe esserne la sostituta vegan, da provare!
    😉

    • Felicia ha detto:

      Con il sugo è sensazionale!!!! questa versione è più estiva…..
      Hai perfettamente ragione molto più simile alla versione con il formaggio………..
      La farina di Annalisa è buonissima, e sono proprio alla fine 🙁 ma devo dirti l’abbiamo proprio gustata!!!!

  13. Chicca66 ha detto:

    Mi hai fatto venire voglia di polenta, e viste le temperature direi che si comincia alla grande con questa delizia che ti copierò 😉

    • Felicia ha detto:

      Da lombarda con alle spalle la cultura della polenta non riesco a rinunciarci neanche d’estate!!!! ma hai proprio ragione in questo periodo aumenta il desiderio di mangiare la magica polenta 🙂

  14. Ale ha detto:

    Vabbò dai, hai messo insieme due cose fantastiche: polenta (e aromatizzata per giunta) con la crema di legumi … machetidevodire? STRE-PI-TO-SO!

  15. Elettra ha detto:

    Nuuuuu Feli, la solita veg-telepatia: l’altro giorno ho fatto dei borlotti alla salvia e li ho cotti un pò troppo, quindi erano molto cremosi; pensa e ripensa, ho fatto una polentina taragna e li ho mangiati assieme… Però il tutto non era un granché scenografico ( quindi non ho fatto foto) ma era di un buono, immagino allora questa tua preparazione quanto fosse deliziosa !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.