Ott 17
2012

Panini di mela

Soffici, aromatici panini di mela….. perfetti per la prima di colazione di Fausto.
Un panino, un velo di marmellata autoprodotta e la colazione è servita.

panini-alla-mela-007
Ho preso spunto dalla ricetta dell’Apfelbrot pubblicata sul libro Io mangio Bio di Aldo Bongiovanni, il tipico pane dell’Alto Adige.
Ho modificato leggermente le dosi e ho creato dei panini.
Sono squisiti….. soffici e deliziosamente profumati.

Ingredienti:
200 gr di farina di segale integrale
200 gr di farina manitoba
120 gr di pasta madre (rinfrescata il giorno prima)
2 cucchiai di malto di riso
1 cucchiaino di sale
cannella q.b.
1 mela
50 gr di uvetta ammollata
25 gr di semi di girasole
25 gr di semi di finocchio
250 ml circa d’acqua.

Procedimento:
Sciogliere la pasta madre in metà acqua con il malto.
In una ciotola miscelare le farine con la cannella, i semi di girasole, i semi di finocchio e il sale.
Unire la miscela alla pasta madre.
Impastare sino a formare un impasto umido, non sarà elastico, la farina di segale ha pochissimo glutine è impossibile ottenere un impasto morbido ed elastico.
Aggiungere i cubetti di mela e l’uva passa.
Impastare incorporando bene gli ingredienti.
Sistemare l’impasto nella ciotola, coprire con pellicola per alimenti e copertina, far lievitare per almeno 4-5 ore.
Riprendere l’impasto, dividerlo in piccole palline: io ho formato 8 palline di circa 150 gr l’una.
Posizionarle sulla teglia del forno preventivamente foderata con carta forno, spennellare la superficie con una soluzione formata da poco malto di riso diluito in acqua.

Spolverizzare con lo zucchero di canna.
Far riposare 1 ora.
Accendere il forno a 250° a temperatura infornare ed abbassare a 180°, cuocere per 15 min circa.

Controllare prima di sfornare.

Lasciateli intiepidire e assaggiateli…….. il profumo della cannella, del finocchio fusi insieme rendono questo pane una vera tentazione.

Si possono congelare e consumare con tranquillità, un panino al giorno………..

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

16 risposte a “Panini di mela”

  1. Cami ha detto:

    Leggendo panini mela pensavo fossero completamente a base di mela, invece il nome è dato dalla forma 😉
    Sono proprio sfiziosi e la farina di segale avrà regalato quell’aroma e sapore davvero unico. Mi piace molto anche come ne hai arricchito l’interno, stupendi 😉

    • Felicia ha detto:

      Grazi Cami, in effetti questi panini sono gustosi e originali proprio per l’insieme di ingredienti… dalla farina di segale alle spezie e per finire la frutta…. insieme si fondono e si armonizzano 🙂

  2. Raffy77 ha detto:

    Quante belle foto di questi panini così belli sofficiosi!
    Vuoi proprio farci ingolosire! 😛

  3. cucinoincina ha detto:

    fortunato Fausto!e che ricche colazioni si fa grazie alla sua Feli!!

  4. xcesca ha detto:

    wow! mai hai fatto tornare in mente che volevo provare a fare il pane con le mele.. i tuoi sembrano buonissimi e potrebbero essere un buon esperimento con la mia nuova creatura (leggasi pasta madre di segale 😉 )
    sento il profumino da qui!

  5. Ale ha detto:

    Bellissimi!!! Sofficiosi e ripieni, gut!!!
    Devo averlo scritto su FB che in contemporaneamente a te li ho fatti anch’io dei panini dolci. Sintoniaaaa! ^_^

  6. lacucinadellacapra ha detto:

    Deliziosi questi panini, mela e segale mi ispirano molto accompagnati assieme! In attesa di trovare la pasta madre (di nuovo :P) pensi che potrebbero venire bene anche con il lievito di birra? <buona domenica!

  7. Federica Gif ha detto:

    Ciao feli 🙂 deliziosi questi paninetti alle mele 😛
    Complimenti per le tue ricette, ti seguo da tanto tempo 🙂
    A presto

    Federica 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.