Ott 31
2012

Salsa ai finocchi

Domani 1° Novembre  sarà la giornata mondiale Vegan…. Agire ora nel sito suggerisce di impegnarsi in una piccola iniziativa personale per divulgare la scelta vegan.

salsa-ai-finocchi-017
Noi food-blogger condividiamo le nostre ricette dimostrando che l’alimentazione vegana non è una rinuncia…. anzi!!!!
Gli ingredienti semplici e naturali offrono il massimo del gusto, non è necessario coprire ed insaporire con grassi animali… noi traiamo il meglio dalla natura, dalla terra…
La semplicità di questa salsa ne è la dimostrazione: niente grassi animali…. per una soffice e gustosa cremosità.
Mi sembra corretto sottolineare l’evento e chi lo desidera può sensibilizzare gli amici o i conoscenti offrendo un piccolo dolcetto!!!!
Per questa salsa mi sono ispirata al Bioricettario di Pino Zammataro, un libro davvero molto interessante, 250 ricette di cucina naturale suddivise per stagione con un occhio di riguardo verso la macrobiotica. Trovo spesso spunti interessanti.
Raramente riproduco una ricetta rispettando le dosi o tutti gli ingredienti, e questo libro lascia libero spazio alla fantasia.
Adoro i finocchi sia crudi che cotti, trasformati in questa salsa diventano irresistibili: la salsa si abbina a tutto, si può utilizzare per condire un’insalata di cavolo cappuccio (crudo), verdure lessate, tofu, tempeh, wurstel di tofu….  è perfetta anche con i cereali integrali, provatela con il riso integrale….
E’ una salsa jolly, da quando l’ho provata è spesso presente in frigorifero; veloce e semplice da preparare è diventata un ingrediente indispensabile.

Ingredienti:
400 gr di finocchi
un cm. quadrato circa di zenzero fresco
1-2 cucchiai di acidulato umeboshi
1 cucchiaino di salsa di soia (Tamari)
1 cucchiaio circa di olio extravergine d’oliva
maggiorana essiccata una spolverata

Procedimento:
Pulire e lavare accuratamente i finocchi, per questa preparazione è meglio non utilizzare le foglie esterne più fibrose, potete usarle per fare una vellutata, suggerisco Porri e finocchi.
Tagliate i finocchi a pezzettini e metterli in un pentolino con un cucchiaio d’acqua e lo zenzero sbucciato.
Aggiungere pochissima acqua, con una cottura a fuoco moderato e a tegame coperto i finocchi si cuoceranno senza problemi.
Portare a cottura, frullare i finocchi sino ad ottenere una purea, aggiungere la salsa di soia, l’olio extravergine d’oliva, la maggiorana e l’acidulato umeboshi. Frullare nuovamente emulsionando gli ingredienti.

Assaggiare ed eventualmente aggiustare il sapore. Se vi piace l’acidulato umeboshi potete tranquillamente aumentare la dose.

Conservate la salsa in frigorifero e utilizzatela come preferite…….. vi assicuro che sarà perfetta con tutto e diventerà la vostra salsa jolly!!!….. provata anche abbinata ai Wurstel di tofu.

Approfitto di questa ricetta… semplicissima per ringraziare Daria – Gocce D’aria per avermi donato questo premio.
Sono certa che Daria apprezzerà questa salsa…. semplice e gustosa, veloce, sana e invitante…..
Mamma attenta e premurosa e bravissima e instancabile cuoca.

foglie1
Ho “rubato” quest’immagine dal suo blog…. sono convinta che la vitalità e l’allegria delle tue bimbe sia esplicativa.

Passo questo premio ad altri 12 blogger che si raccontano con i loro blog con semplicità:
semplicity
Straight edge FamRavanello curioso Note di cucinaPassato tra le mani Una V nel piatto La Cucina della Capra Golosità veganegiroVegando in cucina Germogli di SoiaGalline 2ndlifeCorrendomi Incontro Briciole di Cesca*QB

  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

36 risposte a “Salsa ai finocchi”

  1. […] ← Crumble di bocconcini Salsa ai finocchi → […]

  2. Cesca*QB ha detto:

    Che carinaaaaaaaa >.< e poi che belo esser citate in un post dove nella ricetta c'è lo zenzero 😛
    Grazie Fely anche se mi leggete in giro meno di prima..aleggio sempre su di voi!!! 😀

  3. Sara ha detto:

    grazie mille per il premio Feli, sei sempre carinissima! non sapevo della giornata vegana, una bella iniziativa! la crema di finocchi non l’ho mai assaggiata, io li mangio solo crudi di solito, ma con queste giornate umide e fredde, dev’essere una squisitezza, la voglio proprio provare! un abbraccio fortissimo!

    • Felicia ha detto:

      Grazie a te carissima…. io i finocchi li mangio sia crudi che cotti!!!! Da bambina i finocchi al burro erano sempre presenti nel pranzo domenicale e anche a Natale….. ora li cucino in mille modi diversi, cuocendosi il loro sapore e profumo si potenzia, sono squisiti…. ovviamente senza togliere nulla ai finocchi crudi 😉 Un bacione

  4. notedicucina ha detto:

    Che dire… Grazie di cuore! 🙂 La salsina, poi, è ottima per tante occasioni, soprattutto per noi che adoriamo patè spalmabili et similia (una vera droga!). Buona giornata mondiale vegan! 🙂

    • Felicia ha detto:

      Buona giornata mondiale a voi!!!!! io amo tantissimo pate, pesti e salsine…. ho sempre il frullatore in mano, questa è davvero originale 🙂

  5. attars ha detto:

    Hai fatto bene a sottolinearlo, io non lo sapevo!E’ un’ottima idea quella di portare un dolcetto ai parenti/amici!
    Buona la cremina, è anche un’ottima ricetta per utlizzare l’acidulato di umeboshi!
    Un abbraccio!

    • Felicia ha detto:

      Grazie…. domani allora dolcetti per tutti!!!! l’acidulato umeboshi mi piace moltissimo e lo uso spesso, abbinato ai finocchi è un contrasto piacevole 🙂

  6. Daria ha detto:

    Oh, si, apprezzo decisamente questa salsina: tra l’altro i finocchi piacciono molto a entrambe le bimbe, quindi la proverò sicuramente, magari senza zenzero che invece loro non amano… Non sapevo che domani fosse la giornata mondiale vegan, grazie per avermelo fatto presente: io (o meglio Alice) sono solita regalare dei piccoli panini dolci vegan e con farina integrale e magari zucca ai figli dei nostri vicini, avrò un motivo in più per farlo!

    • Felicia ha detto:

      Buona giornata vegan…….. e buon dolcetto!!!!! per la salsina puoi tranquillamente evitare lo zenzero, l’acidulato garantisce un’originale nota. Se le bambine lo gradiscono puoi unire un pezzetto d’aglio… personalmente non lo amo particolarmente ma se usato a piccole dosi….

  7. Ale ha detto:

    Grazie mille Feli, sei sempre molto cara!!!
    Vero, noi foodblogger lo dimostriamo ogni giorno che vegan = gusto senza crudeltà. Io domani porterò un dolce vegan a carnivorazzi 😀

    • Felicia ha detto:

      Bellissima!!!!!!!!! quanti dolci domani…. in effetti sono lo strumento migliore per far capire che anche senza ingredienti animali si mangia di gusto!!!! e che gusto 😛

  8. ravanellocurioso ha detto:

    Grazie Feli e seguo a ruota tutte!!! Meno male che ci siamo e che siamo numerosisssssssssimi!

  9. cucinoincina ha detto:

    salsette e spalmabili sono sempre gradite a casa mia….che dici, l’hai mai provata anche a base di sedano rapa?

    • Felicia ha detto:

      Il sedano rapa non manca mai…….. ma lo preferisco con altri aromi, avevo già pubblicato un pesto con sedano rapa e curcuma….. finocchi e acidulato sono un mix vincente….. grazie carissima 🙂

  10. Camiria ha detto:

    Beh innanzitutto grazie per il dolcissimo premio ❤

    Anch’io ancora devo provare i finocchi cotti, li preferisco crudi 🙂 ma visto che mi piace sperimentare proverò la salsa, non appena reperisco gli ingredienti mancanti, e la ricetta di Chicca di qualche tempo fa che li vedeva cotti alla piastra!

    Un bacione anche ai pelosetti ^_^

    • Camiria ha detto:

      Dimenticavo… Ho letto anch’io che domani si festeggia la giornata mondiale vegana 😉
      Ci saranno qui i miei genitori onnivori, cucinerò vegan per loro ❤

    • Felicia ha detto:

      I finocchi li amo sia cotti che crudi, il loro sapore cambia… cuocendoli si esalta l’aroma, non tutti in effetti amano i finocchi cotti. Grigliati li cucino spesso la cottura non è totale e l’aroma è smorzato. Il premio è tuo… te lo meriti…. un bacione a tutti!!!!
      Complimenti per il mega pranzo di domani!!!!! festeggi la giornata mondiale vegan alla grande 🙂
      Aspetto di ammirare il menu!!!!!

  11. Federica Gif ha detto:

    Ciao felicia 🙂 deve essere buonissima questa crema !! 😀
    Ti seguo da un sacco di tempo…. Complimenti!
    Federica 🙂
    http://www.mipiacemifabene.com

  12. Katy ha detto:

    Ciao Feli!!! Grazie mille!!! Che carina! 🙂
    Che dire di questa cremina? Buonissima, io adoro i finocchi! ^____^

  13. Lo ha detto:

    grazie mille per il premio….ne sono così onorata lo prendo e lo metto nella mia collezione privata nel cuore
    La cremina è splendida, ne ho realizzata una anche io anche se non così curata e impreziosita e poi ho condito una pasta al forno con besciamella veg….immagino che con la tua così saporita il risultato migliori notevolmente 🙂

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima… la salsina è veramente ottima!!!! delicata ma sfiziosa, aromatica, mi piace tantissimo e lo già fatta diverse volte 🙂 L’ho provata con tutto e sta bene con tutto!!! il premio è tuo….. sono certa che non sarà solo nella tua collezione privata nel cuore 😛

  14. gomitolidipaglia ha detto:

    ooooooh ma grazie!!
    è veramente un pensiero meraviglioso!!
    e poi accompagnato a questa salsa…mmm…io la mangerei semplicemente a cucchiaiate 🙂
    devo provare l’abbinamento finocchio/zenzero!

    effettivamente con le nostre ricette condividiamo e diffondiamo ogni giorno la nostra idea e il nostro pensiero, la giornata mondiale è un giorno come un altro 🙂

    grazie ancora!!!

  15. […] l’occasione per ringraziare Felicia che ha dedicato alla Capra il premio Simplicity! Ora vi lascio con qualche foto delle strane […]

  16. Barbara ha detto:

    come si fa a non amarti feli? non si può, per fortuna ♥

  17. Elena ha detto:

    L’ho provata e ci è piaciuta un sacco sia sul riso integrale che sulle verdure saltate in padella! grazie per aver condiviso la tua creazione

    • Felicia ha detto:

      Grazie a te…. mi fa piacere ricevere il vostro parere… è come se ti avessi invitata per offrirti la salsa ai finocchi…. l’hai provata con tutto….. il massimo è mangiata così con il cucchiaino, spesso non resisto e la divoro 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.