Nov 12
2012

Tofu con crema di cipolla

La ricetta è semplicissima, la forza di questa preparazione è la crema di cipolla. Abbinata al tofu saltato in padella lo rende unico, inimitabile.

tofu-con-crema-di-cipolla-009
Un mix perfetto di sapori, l’agro dell’umeboshi, la dolcezza della cipolla e la sapidità della salsa di soia.
Una cena leggera, appagante e gustosa, pochi ingredienti ma ben equilibrati.

Ingredienti:
1 panetto di Tofu al naturale
3 cipolle rosse
2 cucchiaini di polpa di umeboshi
4 o 5 foglie di Shiso (perilla) del nostro orto
acqua q.b.

Ingredienti per la marinatura:
acqua
salsa di soia (tamari)
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
La ricetta della crema di cipolla l’ho letta sul libro di Pino Zammataro “Bioricettario”, mi ha colpito immediatamente, le cipolle rosse sono buonissime, con una stufatura lenta diventano dolcissime, il contrasto con la polpa di umeboshi e l’aroma della perilla creano una combinazione perfetta.
Ho rispettato quasi fedelmente la ricetta ho solo variato la polpa di umeboshi in realtà servivano tre umeboshi.
Come prima operazione tagliare il tofu a metà nel senso dello spessore e farlo marinare in una soluzione di acqua-salsa di soia – olio.
La marinatura rende il tofu saporito e gustoso, se avete la possibilità mettetelo a marinare anche la sera precedente.
Affettare le cipolle finemente, farle appassire coperte in una padella antiaderente, non aggiungere ne olio ne acqua. A fiamma bassa, dolce, smuovendolo ogni tanto.
L’operazione non è veloce servirà anche 1 ora, ma il risultato è eccezionale. Aggiungere un goccio d’acqua a fine cottura, quando le cipolle inizieranno ad attaccarsi, far cuocere ancora per qualche minuto, aggiungere la polpa umeboshi e le foglie di perilla tritate grossolanamente.
Far insaporire, successivamente frullare il tutto. Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
In una padella antiaderente far dorare il tofu su entrambi i lati, a fiamma vivace aggiungendo poca marinata alla volta.
Disporre il tofu nel piatto e completare con la crema di cipolle.

Servire….. gustare.

Portare a tavola la rimanente crema, sarà a discrezione personale aggiungerne altra.

La ricetta originale della crema di cipolle prevedeva di passare le prugne umeboshi e le foglie di perilla nel suribachi prima di aggiungerle alle cipolle e poi frullare il tutto.

Ho saltato questo passaggio aggiungendo la polpa e le foglie tritate. Se non si hanno a disposizione le foglie di perilla si possono tranquillamente omettere o scegliere eventualmente altri aromi.

La crema avanzata è ottima servita su riso basmati lessato o abbinata ad ortaggi cotti al vapore.

Squisita con quasiasi abbinamento!!!!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

11 risposte a “Tofu con crema di cipolla”

  1. Barbara ha detto:

    è da tanto che non preparo un profumato tofu e questa mi pare l’occasione buona, la crema di cipolla mi piace solo a guardarla e sono sicura che anche a Cami farà lo stesso effetto appena la vede ^_^
    Non ho la polpa di umeboshi, dici che un goccio di acidulato per il sapore possa andare bene lo stesso?
    Un bacione Feli 😀

    • Felicia ha detto:

      Questa crema di cipolla è favolosa….. l’ho già preparata diverse volte, è impossibile resistere, dolce, aromatica, la cottura lenta e dolce la rende molto digeribile… Puoi tranquillamente utilizzare l’acidulato, assaggia e regolati di sapore, ne servirà almeno un cucchiaio (io adoro l’acidulato e la polpa).!!!! Un bacione

  2. Marta NewHorizons ha detto:

    che cremetta deliziosa, peccato abbia solo l’acidulato di umeboschi che ho cromprato giusto ieri, per provare la novità! 😉

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima, come ho scritto a Barbara puoi utilizzare l’acidulato, dopo aver assaggiato regolati di conseguenza, a me l’agro dell’acidulato piace tantissimo!!! lo uso su tutto 🙂

  3. unavnelpiatto ha detto:

    Mi inviti a nozze 🙂 sai che amo le cipolle ovunque è comunque ❤
    Buonissima preparazione!!! ^_^

  4. Lo ha detto:

    non conosco la perilla…ma ogni volta che parli del tuo orto mi viene voglia di venire a vederlo…anche dopo aver visto la zucca di Ravanella 🙂
    La crema di cipolle mi sa che te la copio 🙂 un bacione
    p.s. come sono contenta del vostro contest è bellissimo

    • Felicia ha detto:

      Carissima…. in questo vecchia ricetta http://www.veganblog.it/2011/07/06/spaghetti-di-zucchine-al-pesto/ trovi la fotografia della perilla, ma forse la conosci come shiso viene utilizzata per preparare le prugne umeboshi è una pianta aromatica, buonissima… proprio oggi a pranzo l’ho gustata sotto forma di pesto, oppure la taglio e la aggiungo all’insalata o nelle zuppe di verdure…. in poche parole ha infiniti usi….
      Se mai capiti dalle mie parti, ti aspetto!!!! l’orto non è bellissimo, purtroppo abbiamo poco tempo per tenerlo in ordine perfetto, però produce alla grande!!!!
      Vedessi la zucchina trombetta!!!! sono appese e sembrano delle sculture 🙂
      Aspetto una tua super ricetta!!!!!! un bacione ♥

  5. […] ingredienti vengono valorizzati e diventano protagonisti del piatto: Il polpettone e le cipolline Tofu con crema di cipolla Crema di Finocchi e Porri Porri al cartoccio Stufato di seitan e […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.