Apr 26
2013

Il Veg-Cremino

Mentre confezionavo il Tofu in forma ho notato (era impossibile non farlo) la somiglianza con un noto prodotto dolciario, un dolcetto che ho spesso gustato, soprattutto d’estate, la merenda preferita nei caldi pomeriggi estivi
Il gelato biscotto…. La consistenza del biscotto e il colore è molto simile a quella del Tofu in forma… l’ispirazione era nata, realizzarla è stato semplice….


cremino vegan

Dalla realizzazione del Tofu in forma mi erano avanzate quattro farifrittate, le ho ritagliate con il coppapasta quadrato ed ho realizzato una crema dal delicato color nocciola, ma dall’originale sapore di saraceno.
Un ripieno originale e corposo per un dolcetto squisitamente discreto e delicato.

Ingredienti
125 gr di tofu al naturale
½ litro di latte di riso
2 cucchiai di malto di riso
2 cucchiaini di agar agar
i ritagli delle farifrittate
3 gocce di olio essenziale di arancio dolce *
cannella in polvere

Procedimento:
Scaldare il tofu a pezzetti con il latte di riso, frullare, aggiungere i ritagli di farifrittata, il malto di riso e l’agar agar, frullare nuovamente.
Rimettere sul fuoco e far bollire per 10-15 min., il composto si deve addensare.
Non ho aggiunto farina alla crema, ho sfruttato i ritagli di farifrittata frullati, insieme all’agar agar riescono ad addensare il composto.
Far raffreddare in un contenitore di plastica, successivamente far riposare in frigorifero per qualche ora.
Riprendere la crema, frullarla con il frullino ad immersione, se dovesse essere troppo consistente si può ammorbidire aggiungendo pochissima acqua.
Se lo si desidera si può aromatizzare con l’olio essenziale.
Comporre il dolce, esattamente come per il Tofu in forma: posizionare una farifrittata sul fondo del coppapasta, ricoprire con uno strato di crema e terminare con la seconda farifrittata.
Sfilare il coppapasta e conservare il veg-cremino in frigorifero sino al momento di consumarlo.
Prima di servire spolverizzare la superficie con la cannella in polvere.

cremino vegan
Delizioso….. il sapore, moderatamente dolce con l’aroma spiccato di grano saraceno, la crema è morbida e cremosa, appagante.
Ho preferito tagliare a metà i quadrati ottenendo quattro veg-cremini, la quantità di crema è abbondante, ne è avanzata un pochino, ma è stata gustata al naturale.

cremino vegan
* Mi hanno regalato l’olio essenziale di arancio dolce, è la prima volta che utilizzo un olio essenziale, mi sono documentata su come usarlo e la quantità.

cremino vegan
Ne bastano pochissime gocce, il risultato è sorprendente, in questa crema bilancia perfettamente il sapore di grano saraceno, regalando una nota agrumata delicata.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

21 risposte a “Il Veg-Cremino”

  1. Daria ha detto:

    Deliziosi! Aggiungo fra le cose da provare e far provare alle piccole!
    Grazie delle tue sempre originali idee!

  2. Sara ha detto:

    ciao Feli! questi dolcetti mi ispirano tantissimo, la cremina di tofu…mmmhh…ma le farfrittate che fanno da “base biscottose”, sono salate o le hai fatte dolci?
    un bacione!

    • Felicia ha detto:

      Le farifrittate sono state spadellate per il tofu in forma, avevo salato leggermente l’impasto, ma è praticamente neutro. Con la base dolce e la spolverata di cannella diventano dolci, ma non sono biscotti, rimangono comunque morbide, l’effetto è piacevole, con la forchetta riesci a tagliare il Cremino e a gustarlo, morbido e avvolgente 🙂 un bacione

  3. aliing87 ha detto:

    Ecco la versione dolce…da vera golosona, la preferisco a quella salata, che comunque immagino sia ottima! Con la spolverata di cannella poi, mi conquisti in pieno 🙂
    Una cosa…pensi si possano congelare, proprio come un biscotto gelato?

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima, ho provato a congelare un pezzetto, personalmente lo preferisco fresco, si congela troppo, perde cremosità, devi scongelarlo con un discreto anticipo.
      Nella crema non c’è farina, proprio per questo si cristallizza. Se vuoi creare la crema gelato è meglio aggiungere un poco di farina per mantenerla morbida.

  4. Cristina ha detto:

    oooooooooooooooooh *______*
    che squisitezze!!!le proverò durante le torride giornate estive, quando non potrò mangiare il gelato MA vorrò qualcosa di dolce e fresco. Superbontà!!!!io però ci aggiungerò sicuramente del cioccolato perché sono troppo golosa 😉

  5. susanna ha detto:

    Stavo girando in rete per cercare ricette vegan e mi sono imbattuto nel suo sito. Molto ma molto bello. Ci sono ricette con ingredienti particolari ma di facile realizzazione. Complimenti! L’ho salvato in “preferiti” cosi potrò guardare le ricette con calma. Buona domenica

    • Felicia ha detto:

      Grazie Susanna, sei gentilissima, spesso nelle miei ricette gli ingredienti si possono sostituire, sei hai bisogno di qualche informazioni sono a tua disposizione….. Chiedi tranquillamente cercherò di aiutarti in eventuali sostituzioni 🙂
      Buona domenica

  6. CescaQB ha detto:

    Spero proprio che questi tuoi cremini portino al più presto la bella stagione 🙂

  7. Titti ha detto:

    Goduriaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!! Ho reso l’idea???? 😀 😀

  8. Lo ha detto:

    Ci voleva un buon dolce…grazie di tutto un bacione

  9. Roberta ha detto:

    Feli sono mesi che leggo e riguardo questa ricetta con un punto di domanda stampato sul muso! Adesso si è trasformato in una lampadina accesa!
    Ma che bella ideona, le crespelle con la f. di castagne sarebbero state l’ideale! Stesso colore, stessa consistenza identico aspetto! Le abbiamo finite questa mattina, deliziose! Ho una scusa valida per rifarle!
    Bacio

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Le crespelle con farina di castagne sono perfette… e puoi creare un ripieno goloso e appagante con castagne lesse e tritate, una sorta di purè… da arricchire come meglio credi, cioccolato, frutta secca…. Un dolce goloso e irresistibile… Mi si è accesa la lampadina proprio mentre ti sto scrivendo 😉
      L’ultima volta ho fatto tantissime crespelle di farina di castagne, le ho congelate, la sera estraggo la dose per il giorno dopo, comode e sempre fresche 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.