Mag 27
2013

Cipolle ripiene di quinoa e asparagi

Il 2013  è stato dichiarato dall’ONU oltre che Anno Internazionale della Cooperazione Idrica, anche l’Anno Internazionale della Quinoa.
La Quinoa, nota anche come “Oro degli Incas”, è una pianta erbacea dalla quale si ricava un alimento simile ad un cereale  ricco di nutrienti.
La quinoa è stata dichiarata come un alimento da difendere e come un esempio della biodiversità, con particolare riferimento alla regione andina del Perù.

Cipolle ripiene di quinoa
L’articolo completo, ricco di informazioni utili e interessanti, lo potete trovare su GreenMe, è proprio per onorare e festeggiare la quinoa che ho pensato ed ideato questa ricetta.
Ho sempre trascurato la quinoa e mi sento terribilmente in colpa, soprattutto dopo aver gustato e divorato questa preparazione.

Cipolle ripiene di quinoa
Mi piace il sapore della quinoa, ma non amo particolarmente la consistenza leggermente collosa: in questa preparazione ho sfruttato proprio questa particolarità per creare un ripieno gustoso e corposo.
Pochi e semplici ingredienti di stagione e il pranzo è servito…. Un pranzo da re con la quinoa regina indiscussa della ricetta.

Ingredienti:
4 cipolle dorate
6 cipolline borettane
½ kg di asparagi
100 gr di quinoa
1 cucchiaino abbondante di curcuma
una macinata di pepe bianco
semi di coriandolo tritati
dado vegetale autoprodotto
sale rosso delle Hawaii

Procedimento:
Una piccola precisazione, per questa ricetta si può utilizzare qualsiasi varietà di cipolle. Avevo in casa queste piccole e deliziose cipolle borettane, mi sono divertita a farcirle e a gustarle in un sol boccone!!!
Il ripieno è sufficiente per farcire 6 cipolle di medie dimensioni.
Pulire e lavare le cipolle, cuocerle intere a vapore per pochi minuti, non devono cuocersi completamente, solo ammorbidire per poterle svuotare con minor difficoltà.
Farle raffreddare e tagliare la calotta superiore, estrarre la polpa lasciando solo i due strati esterni. Non ho tagliato a metà le cipolle, ho solo eliminato la parte superiore, volevo proprio mantenere la cipolla intera, ma si può anche tagliarle a metà e creare 8 mezzi gusci.
Svuotare le cipolle è comunque un’operazione delicata, spesso il fondo si rompe, ma il problema si risolve facilmente chiudendo il foro con un pezzetto di cipolla, una volta farcite il fondo si salderà perfettamente.
Non buttate la polpa estratta, va utilizzata in questa ricetta e se vi sembra troppa, usatela per una gustosa zuppa di cipolle!!!
Tritare la polpa delle cipolle, farla dorare in una casseruola capiente. Lavare e sbucciare con un pelapatate gli asparagi.
Tagliarli conservando i dieci centimetri superiori.
Dopo aver scartato la parte di gambo più legnoso, tagliateli in quattro per il lungo e successivamente a piccoli cubetti. Aggiungere gli asparagi nella casseruola con la cipolla.
Lavare la quinoa ed unirla agli ortaggi, ricoprire il tutto con acqua, insaporire aggiungendo la curcuma, il pepe, il coriandolo, il dado vegetale e far cuocere a tegame coperto sino ad assorbimento.
Assaggiare, eventualmente salare leggermente, scoprire e far asciugare il ripieno.
Riempire le cipolle con la quinoa, con l’aiuto di un cucchiaino schiacciate leggermente il ripieno eliminando spazi vuoti.

Cipolle ripiene di quinoa
Distribuire le cipolle in una teglia, versare sul fondo un cm. circa d’acqua, coprire con un foglio di alluminio senza farlo entrare in contatto con la preparazione.
Cuocere in forno caldo a 180° per 20 min, scoprire e proseguire la cottura per altri 10 min. o sino a raggiungere la doratura desiderata.

Cipolle ripiene di quinoa
Nella stessa casseruola utilizzata per la quinoa, cuocere le punte degli asparagi aggiungendo pochissima acqua, coprire. Si cuoceranno in pochi minuti rimanendo al dente e corpose.
Se vi avanza del ripieno….  Completate il piatto creando delle gustosissime polpettine.

Cipolle ripiene di quinoa
Aggiungere alla quinoa uno o due cucchiai di farina di mais, formare le polpettine (la forma è a scelta) e far dorare in una padella con un goccio di olio extravergine d’oliva.
A fiamma vivace, per pochi istanti smuovendo spesso le polpette.

Cipolle ripiene di quinoa
Con questa dose ho realizzato 15 piccole polpettine, ho farcito 4 cipolle medie e 6 piccole.

Cipolle ripiene di quinoa
In un attimo avrete delle gustosissime polpettine, servire le cipolle accompagnate dalle polpette e dagli asparagi…

Cipolle ripiene di quinoa
…oppure le polpette accompagnate dalle cipolle e dagli asparagi.
Non importa….. gustate questo mix straordinario e festeggiate la Quinoa…. Merita tutti gli onori.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

16 risposte a “Cipolle ripiene di quinoa e asparagi”

  1. Daria ha detto:

    Che meraviglia questa ricetta con la quinoa come ripieno… la provo di sicuro! Sai che non sapevo che fosse l’anno della quinoa?

    • Felicia ha detto:

      L’ho scoperto da poco anch’io che è l’anno della quinoa, ho studiato la ricetta proprio per l’occasione, mi sembrava carino evidenziare la notizia 😀

  2. valentina ha detto:

    Buonissima questa ricetta.Ti seguo da molto anche se ” in silenzio “.Ti avevo già scovato su veganblog ( del quale facevo parte anch’io ma sono di recente uscita per vicissitudini personali con gli amministratori del sito ) ma non ci siamo mai “incrociate” perchè io ero “entrata” e tu eri già “uscita”.Ora mi unisco ai tuoi sostenitori.Ho da poco un mio piccolo modesto blog di cucina vegan, perchè cucinare è una mia grande passione e ho sentito l’esigenza di continuare a ” mettere a servizio ” di tutti, i miei esperimenti ai fornelli.Ti faccio tanti complimenti per la fantasia e l’amore che riesci a trasmettere con i tuoi piatti.Un bacione.

    • Felicia ha detto:

      Carissima, mi dispiace non averti incrocia prima, ho dato uno sguardo al tuo “modesto” blog…. sei bravissima, il tuo blog è bello e ricco di preparazioni raffinate, eleganti e gustose, ma sopratutto come hai scritto nell’ultima essenziali…. 😉 Ti ringrazio per i complimenti, sei gentile, come te amo la cucina e cucinare, nei miei piatti c’è l’amore per la mia famiglia, me stessa e il prossimo…. mi fa piacere riuscir a trasmettere i miei sentimenti. Verrò a trovarti nuovamente, ti inserisco nei miei preferiti… 😀

  3. valentina ha detto:

    grazie mille!è veramente un onore per me che tu mi abbia messo fra i preferiti.Per Il raduno….io sono di Milano ma purtroppo non riuscirò a venire quest’anno.Per il prossimo vedrò di sicuro di organizzarmi.Buona serata

  4. aliing87 ha detto:

    Che meravigliosa ricetta!!! in tutte le sue componenti e varianti è bella e gustosa, un omaggio migliore alla fantastica quinoa non si poteva fare 🙂 Complimenti!

  5. cucinoincina ha detto:

    mi piace la quinoa anche se anche io non la preparo quanto meriterebbe e questa versione ripieno/polpetta mi piace un sacco!! 🙂

    • Felicia ha detto:

      Carissima!!!! tutto bene? è tantissimo che non ti vedo più, speravo di rivederti al raduno… sarà per la prossima volta. Anche a me la quinoa in versione ripieno è piaciuta tantissimo…. così la posso gustare senza problemi 🙂

  6. […] Cipolle ripiene di quinoa e asparagi, da Le delizie di […]

  7. CescaQB ha detto:

    Oddea, non so se a rapire di ipù la mia attenzione siano le cipolle o i chicchi di quinoa…

  8. xcesca ha detto:

    Eccole!!
    Che bontà! Potrebbe essere la ricetta perfetta per far assaggiare al moroso la quinoa.. adora le cipolle!
    Graziee!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.