Nov 25
2013

Zucca spaghetti e zucca stripetti

Seconda e non ultima visita all’azienda di Davide, (vi avevo parlato di lui in questo post) questa volta il bottino era originale e raro, ho chiesto a Cesca di unirsi a me, era l’occasione perfetta per poter acquistare queste mitiche zucche, ma sopratutto per immergersi nel nostro Paese delle Meraviglie….


zucca stripetti
Abbiamo guardato “avidamente” la montagna di zucche che ci circondava, abbiamo ammirato la splendida frutta, le patate, le cipolle…. parte della produzione dell’azienda, ma sopratutto abbiamo parlato con Davide, la sua dettagliata descrizione sulla coltivazione, l’analisi del terreno e come la composizione chimica della terra influisca sul prodotto; un mondo poco conosciuto, spesso sottovalutato, ma dobbiamo a loro “gli uomini della terra” la bontà dei prodotti che gustiamo.
Fortunato l’incontro con Davide Maldotti!!! E’ un’affermazione che faccio spesso in questi giorni, grazie a lui sto imparando a conoscere varie varietà di zucca e sopratutto ho avuto l’onore e il piacere di assaggiare la mitica e irraggiungibile zucca spaghetti…. ma non solo anche la zucca stripetti.
Spaghetti e tagliatelle di zucca, con curiosità e timore ho cotto la zucca spaghetti, l’ho assaggiata quasi impaurita.
Ho ascoltato i preziosi consigli di Davide, da buon produttore conosce benissimo i suoi prodotti e non sbaglia nel giudizio.
Queste zucche sono scenografiche, curiose, divertenti…. ma poco saporite, la struttura della polpa non ricorda minimamente la zucca, manca l’appagamento gustativo, per gustare un piatto di zucca spaghetti dev’essere servita con una salsa saporita e gustosa.

Ingredienti – zucca spaghetti :
1 zucca spaghetti
broccoli (o gambi) q.b.
un cucchiaino di capperi sotto sale
olive taggiasche q.b.
sale dolce di romagna
origano q.b.
olio extravergine d’oliva
salvia e rosmarino freschi

Procedimento:
Lavare e  tagliare la zucca a metà nel senso della lunghezza, eliminare i semi, lavare l’interno della zucca, nella cavità lasciata dai semi inserire qualche fogliolina di salva e un poco di rosmarino,  senza asciugarla avvolgerla in carta forno, successivamente in carta d’alluminio.
Appoggiare le due metà di zucca su una teglia dal lato del taglio e cuocerla in forno caldo per circa 30-40 min.
Controllare la cottura, se necessario proseguire di qualche minuto.
Consiglio di toglierla leggermente al dente e di lasciarla intiepidire avvolta nella carta.
Nel frattempo preparare la salsa: dissalare i capperi, nel boccale del frullatore inserire i broccoli precedentemente cotti a vapore o, se ne avete la possibilità utilizzate i gambi, unire i capperi e qualche oliva denocciolata.
Frullare, aggiungere l’acqua necessaria per ottenere una salsa morbida ma cremosa, unire un pizzico di origano e poco sale, frullare nuovamente, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore. Aggiungere un goccio d’olio extravergine d’oliva e frullare nuovamente per emulsionare gli ingredienti.
Aprire il pacchetto della zucca, con due forchette estrarre la polpa che sarà magicamente trasformata in spaghetti sottili.
zucca spaghetti
Servire la zucca con abbondante salsa di broccoli, completare con un goccio di olio extravergine d’oliva e gustare.
zucca spaghetti
Come ho scritto in precedenza la zucca non ha un sapore deciso, è divertente mangiarla, è gradevole, la salsa d’accompagnamento dev’essere buona e gustosa.zucca spaghettiAbbondate con la preparazione della salsa di broccoli, sarà perfetta anche per condire la pasta o semplicemente come accompagnamento a polpette vegetali.
zucca spaghetti

Il procedimento di cottura per la Zucca stripetti è identico alla zucca spaghetti con un unica diversità: la polpa rimane più compatta e l’aspetto è molto simile a tagliatelle di zucca.
Proprio per questo ho scelto di abbinare vermicelli di soia, l’insieme mi è piaciuto tantissimo, adoro i vermicelli e con le tagliatelle di zucca sono gustosi ed originali.

Ingredienti – zucca stripetti (per 1 persona):
1 matassima di vermicelli di soia
1 zucca stripetti
maggiorana essiccata
semi di coriandolo in polvere q.b.
cannella in polvere q.b.
sale dolce di Romagna
olio extravergine d’oliva
olio di semi di zucca

Procedimento:
Cuocere la zucca seguendo il procedimento della zucca spaghetti, estrarre le tagliatelle e adagiarle in una larga padella antiaderente; a fiamma vivace far insaporire con le spezie, un pizzico di sale e un goccio d’olio extravergine d’oliva.
Far insaporire e asciugare, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sapore.
Nel frattempo far ammorbidire in acqua calda i vermicelli di soia, trasferire le tagliatelle pronte in un piatto.
Cuocere i vermicelli di soia nella stessa padella utilizzata per le tagliatelle di zucca, aggiungere poca acqua, in pochi minuti saranno pronti. Unire la zucca e saltare a fiamma vivace per far insaporire e amalgamare gli ingredienti.
zucca stripetti
Servire aggiungendo un goccio di olio di semi di zucca: donerà un gradevole sapore e un tocco cromatico originale.
zucca stripetti
Mi sono gustata un buon piatto di vermicelli di soia con tagliatelle di zucca.
Un abbinamento insolito, ma vincente.
zucca stripetti
Ho preferito di gran lunga la stripetti, più corposa e consistente della zucca spaghetti, anche il sapore è più pronunciato pur rimanendo una zucca delicata.
Il mio viaggio nel mondo delle zucche prosegue… per il momento mi sto divertendo tantissimo ad assaggiare e gustare queste varietà sognate, cercate e finalmente trovate.

Vi lascio alcune immagine dei golosi prodotti di Davide Maldotti, sono poche… purtroppo ci siamo distratti ascoltando Davide….. e ci siamo dimenticati di scattare fotografie, è imperdonabile….
Davide Maldotti
Alcune splendide e golose mele….
Davide Maldotti
Zucche, in attesa di un’attenta selezione….
Davide Maldotti
Zucche e ancora zucche….
Davide Maldotti
Quanta buona frutta….
Davide Maldotti
…… vere delizie!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

12 risposte a “Zucca spaghetti e zucca stripetti”

  1. CescaQB ha detto:

    Oh Feli Feli … le ho liì che mi guardano ma ero timorosa di affrontare l’esperimento, quindi aspettavo proprio il tuo post. Questa settimana inforno assolutamente ^_^
    Grazie per aver fatto da apriposta e avermi fatto conoscere l’azienda di Davide 🙂

    • Felicia ha detto:

      Io non ho resistito… dovevo assolutamente provarle!!!! ora non mi resta che aspettare il tuo post, sono curiosa di sapere cosa ne pensi…. ma sopratutto di vedere la tua super ricetta!!! 😀

  2. Daria ha detto:

    Ma che storia meravigliosa, adesso voglio la zucca spaghetti… chissà dove la si potrà trovare…

    • Felicia ha detto:

      Ho detto per oltre un anno voglio la zucca spaghetti!!!! finalmente ci sono riuscita….. ti auguro di trovarla e divertiti… è sempre meraviglioso scoprire e conoscere nuove varietà di frutta e verdura 😉

  3. Verena ha detto:

    Quante belle scoperte.
    Grazie Felicia!

  4. alicegrandi ha detto:

    Quanto mi piacciono e mi incuriosiscono queste zucche! Devo informarmi anche io per trovarle dalle mie parti…:)

  5. patrickdalroy ha detto:

    Ciao! Ti faccio i più sinceri complimenti per le idee e le ricette 🙂 Tutte da acquolina in bocca!
    Mi sapresti dire dov’è l’azienda agricola che vende tutte quelle mele meravigliose?
    Grazie mille =)

  6. Luciana Le Donne ha detto:

    Mi sai dire da dove proviene questa zucca spaghetti? Italia? Spagna? China? India? o è OGM????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.