Ago 14
2014

Gnocchi con pasta madre senza glutine

Avevo voglia di provare i Pizzichi (gluten-free), Fausto aveva apprezzato tantissimo la versione con glutine, volevo anch’io apprezzare i miei Gnocchetti con pasta madre.

GNOCCHI CON PASTA MADRE SENZA GLUTINE

La consistenza più morbida dell’impasto impedisce di confezionarli staccando i pezzetti di pasta con le mani, ma con l’aiuto della sac-a-poche confezionare gli Gnocchi diventa facile e veloce.
Per arricchirli e renderli unici ho aggiungo la zucchina tonda essiccata.
E’ possibile ottenere lo stesso risultato asciugando la zucchina affettata finemente al forno, l’importante è eliminare parte dell’acqua contenuta nell’ortaggio.

Ingredienti:
70/80 gr. di pasta madre senza glutine
50 gr. di farina di grano saraceno
50 gr. di farina di riso integrale
2 zucchine tonde (essiccate programma p3 crudista)
1/2 cucchiaino di zucchero di canna integrale Dulcita
olio extravergine d’oliva
1 piccola zucchina comune
1 carota
70-80 gr. di ceci cotti
timo fresco q.b.
sale q.b.

Procedimento:
Questa ricetta è perfetta per utilizzare un esubero di p.m. senza glutine o un’eccedenza.
Rinfresco la p.m. senza glutine due volte la settimana, ma panifico una volta la settimana; spesso mi capita dopo il secondo rinfresco e il relativo utilizzo di avere ancora pasta madre in eccedenza. Cerco di evitare di conservarla per non doverla rinfrescare nel rinfresco a vuoto.
In una ciotola stemperare la p.m. senza glutine con un cucchiaino scarso di zucchero di canna e poca acqua.
Aggiungere le farine, precedentemente miscelate e l’acqua necessaria per ottenere un composto morbido, colloso e ben idratato. Non sarà possibile impastarlo con le mani, aiutatevi con una spatola.
Coprire con pellicola per alimenti senza pvc e far lievitare in un luogo lontano da correnti d’aria per 4 ore, oppure per un tempo prolungato in frigorifero.
Ho impastato al pomeriggio ed ho utilizzato l’impasto lievitato la mattina del giorno successivo, ho lasciato lievitare in frigorifero, lievitazione lenta.
Se utilizzate la lievitazione lenta in frigorifero  consiglio di lasciare l’impasto a temperatura ambiente per almeno 1 ora prima di utilizzarlo.
Tritare le zucchine tonde (essiccate) riunirle all’impasto, aggiungere un cucchiaino circa di sale, le foglioline di qualche rametto di timo fresco e amalgamare con cura.
Assaggiare per valutare la sapidità.
Portare a bollore una pentola con acqua, riempire la sac-a-poche con l’impasto, a bollore salare l’acqua e con l’aiuto di una forbice da cucina formare i gnocchetti direttamente nell’acqua in ebollizione, spremere la sac-a-poche e tagliare l’impasto della dimensione desiderata, considerando che in cottura si gonfieranno.
Far bollire e cuocere gli gnocchi per almeno 5 minuti, scolarli con una schiumarola e farli raffreddare su una larga teglia leggermente oliata.
Consiglio di formare pochi gnocchi alla volta, per non riempire troppo la pentola, è utile suddividere in due operazioni la formazione dei gnocchi.
Far raffreddare completamente, se lo desiderate potete conservare gli gnocchi in frigorifero in un contenitore per alimenti anche uno o due giorni prima di utilizzarli.
Ho servito questi deliziosi gnocchi senza glutine con un mix leggero e invitante di zucchine, carote e ceci, il tutto profumato con timo fresco.
GNOCCHI CON PASTA MADRE SENZA GLUTINEIn un wok ho unito i ceci cotti, la zucchina tagliata a piccoli cubetti 4 m.m. di lato e le carote grattugiate, un pizzico di sale integrale e a fiamma vivace saltate gli ortaggi per qualche minuto.
Aggiungere gli gnocchi, un goccio d’acqua e mantecare a fiamma moderata. Unire le foglioline di timo, assaggiare ed eventualmente aggiustare il sapore.
Aggiungere un goccio d’olio, alzare la fiamma, amalgamare e servire.
GNOCCHI CON PASTA MADRE SENZA GLUTINEUn ottimo, leggero, originale e colorato piatto di gnocchi.
Gli gnocchi risultano morbidi, la consistenza simile agli gnocchi di patate.
Le nostre zucchine tonde mi stanno regalando grandi soddisfazioni, oltre che fresche anche essiccate donano il meglio: delicate e dolci perfette per impreziosire impasti.
E’ possibile realizzare gli Gnocchi con zucchine senza essiccatore, è necessario far asciugare la zucchina tagliata a fettine sottili in forno, 10 min. a 180° dovrebbero essere sufficienti per ottenere un zucchina morbida ma non acquosa.
E’ opportuno diminuire la dose a 1 zucchina tonda o 1 zucchina comune di medie dimensioni.
GNOCCHI CON PASTA MADRE SENZA GLUTINEIl 16 di Agosto è tradizione mangiare Gli gnocchi, sono diverse le sagre e le occasioni di incontro per festeggiare S. Rocco con un piatto di gnocchi al pomodoro fumanti: anche noi festeggeremo… con i mei coloratissimi e leggeri Gnocchi con pasta madre senza glutine.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di: Il blog della Daria – Integralmente

Integralmente

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

24 risposte a “Gnocchi con pasta madre senza glutine”

  1. foodlovecouture ha detto:

    La foto è davvero invitante, e la ricetta mi ispira tanto..non ci ho mai provato! Grazie, buona giornata

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima…. dovresti provarli, sono davvero buoni, risultano morbidosi e gustosi… questa versione con le zucchine nell’impasto ci è piaciuta tantissimo, più ricchi e leggeri 🙂

  2. Lucia ha detto:

    Ciao Feli, non ho mai provato a fare gli gnocchi partendo da p.m. devono essere deliziosi , poi con la dolcezza delle zucchine e la cremosità dei ceci, chissà che buoni… mi tenti… questa settimana ci provo Grazie! Lucia

    • Felicia ha detto:

      Sono buonissimi…. vale proprio la pena provarli, puoi realizzarli seguendo il procedimento dei Pizzichi….. veloce e pratica. Mi farebbe piacere sapere se ti sono piaciuti 😉

  3. xcesca ha detto:

    Che delizia Feli! Mi hai fatto tornare alla mente i pizzichi.. che voglia! Purtroppo in questo periodo devo evitare la pasta madre, ma se mi trovassi davanti questo piatto anche ora me lo mangerei tutto 😉

    • Felicia ha detto:

      Carissima… questi senza glutine sono concessi a tutti… sono piaciuti tantissimo anche a Fausto, l’impasto anche se senza glutine risulta morbidoso…… 🙂

    • Felicia ha detto:

      Accidenti…. mi dispiace 🙁 ora non ti resta che sperimentare nuove lievitazioni naturali. Secondo me il composto del pane irlandese sarebbe perfetto 🙂

      • xcesca ha detto:

        Eeeh già, infatti sto sperimentando vari pani lievitati con il bicarbonato e usando nell’impasto un nuovo arrivato in casa: il kefir di soia 🙂

    • Felicia ha detto:

      E’ bello scoprire e sperimentare…. i divieti diventano spunto di nuove e interessanti scoperte!!!! Aspetto di vedere i tuoi esperimenti 🙂

  4. maryonn ha detto:

    Da noi in Veneto gli gnocchi si fanno solo con le patate, e io purtroppo non le posso mangiare. Ma questa ricetta senza glutine sembra fatta apposta per me, ho notato che negli ultimi tempi il glutine mi crea dei problemi. Per cui li proverò certamente. Brava come al solito!

    • Felicia ha detto:

      Anch’io non posso mangiare le patate… adoro gli gnocchi, mi piace la consistenza e l’appagamento che regalano, questa versione mi ha soddisfatta totalmente….. squisiti. Sono certa che ti piaceranno, buonissimi anche conditi con una buona salsa al pomodoro. La zucchina nell’impasto la puoi anche omettere e magari insaporire con qualche spezia, vedrai buonissimi 🙂

    • Felicia ha detto:

      Sono proprio curiosa di sapere se ti sono piaciuti 😉

    • Felicia ha detto:

      Bellissimo, sono certa che vi piaceranno, con la pm con glutine puoi realizzare i Pizzichi alle zucchine!!!! sono divertenti da fare e davvero molto carini, io mi diverto molto a realizzarli… non devi preoccuparti di farli scuocere anche se i primi sono nell’acqua da diverso tempo…. aspettano tranquillamente gli ultimi 😉 sono proprio curiosa di vedere la tua versione!!!! A presto

  5. Daria ha detto:

    Devono essere assolutamente deliziosi! Col prossimo rinfresco di Bianca li preparo, anche il condimento verduroso mi piace moltissimo e di certo verrà apprezzato anche dalle piccole divoratrici di gnocchi! 😉

    • Felicia ha detto:

      Grazie carissima, il condimento è semplice e veloce, faccio spesso questi condimenti per la pasta a Fausto, il suo pranzo è una pasta veloce, in questo modo insieme mangia anche tante verdurine… 😉
      Sono certa che questi gnocchi vi piaceranno… sono anche pratici, si sporca pochissimo 😉

  6. roberta ha detto:

    Ciao Felicia!!!! Come sempre presentazioni meravigliose, complimenti! Sai che non pensavo di poter fare i gnocchi con la PM… questo sarà il prossimo esperimento appena rientrerò in possesso della mia Terza Acida., non vedo l’ora sembrano deliziosi, l’dea delle zucchine essiccate nell’impasto poi li rendono anche… belli e ricchi!
    Un abbraccio forte

    • Felicia ha detto:

      Grazie, sei sempre gentilissima 😉 anche con la pm con glutine risulteranno buonissimi, la versione pizzichi è la prima che ho provato e Fausto li ha apprezzati tantissimo!!!! Terza Acida?!?!?! hai tre pm, che pazienza ad accudirle tutte 🙂

      • Roberta ha detto:

        Nooo ! Io sono la Prima e mia figlia la Seconda Acida!!!!! Però ti confido che mi piacerebbe fare la pasta acida con la farina di segale e adesso mi hai incuriosita con il “pane irlandese” , in cosa consiste?
        Buon ferragosto a tutta la tua famiglia!

    • Felicia ha detto:

      Bellissima!!!! le 3 paste acide….. anche noi siamo in tre, io e le mie due!!!! con la differenza che io valgo per 3 da sola!!!!! il pane irlandese è una vecchia ricetta tratta da Vegan blog, mi ero ispirata a quella preparazione per fare dei muffin di pane multigusto….. prima della pm, confezionavo spesso il pane nero irlandese, è squisito, non ha bisogno di lievito è la combinazione tra aceto e bicarbonato con un cagliata di latte e aceto…. lievita benissimo, è soffice e gustoso. Ti lascio il link dei miei muffin, all’interno trovi il link che ti porta alla ricetta originale….http://ledeliziedifeli.wordpress.com/2010/09/04/pan-muffin-arlecchino/ vale proprio la pena provarlo, io lo chiamavo il pane delle emergenze!!!! 🙂

  7. MARI ha detto:

    Non ho mai assaggiato i gnocchi con la pasta madre! interessante!
    mi piace molto anche il condimento, credo che sarà perfetto su qualsiasi tipo di gnocchi! 🙂
    ciao e buon ferragosto!!! 😉

    • Felicia ha detto:

      Mari, che piacere 😉 I pizzichi sono davvero gustosi, ottimi anche per recupere poco esubero di pm…. la salsina è perfetta con tutto. Come ho scritto a Daria sono le mie salse preferite, perfette anche per la pasta, veloci, gustose e colorate 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.