Dic 29
2014

Daikon in fiore

Ho una vera e propria passione per il Daikon, Frida condivide con me questa passione: ogni volta che ne percepisce l’odore si siede ai miei piedi con il musino in alto muovendo nervosamente il tartufo.
Aspetta pazientemente che le regali un pezzetto di Daikon… e puntualmente arriva.

Daikon in fiore
Afferra la sua conquista, si accuccia sul tappeto e trattenendo il daikon tra le zampine, lo sgranocchia soddisfatta.
La adoro, mi diverte vederla così appassionata di frutta e verdura: daikon, rape, zucca, mele, pere, fichi…
In questa ricetta ho sfruttato il daikon totalmente, niente scarto e piccolissimo premio per Frida.
Delicati nastri di daikon racchiudono un pesto semplice e sfizioso.
Pochi e semplici ingredienti per un contorno originale e gustoso o un originale antipasto; è stato proprio in occasione del pranzo di Natale che ho offerto questi piccoli e graziosi fiori.

Ingredienti:
40 gr. di pistacchi (al naturare)
1 o 2 daikon (dipende dalla grandezza)
il succo di 1/2 limone
sale integrale dolce di Romagna
prezzemolo fresco q.b.
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Lasciare i pistacchi in ammollo in acqua fredda per qualche ora, scolarli, sciacquarli ed elininare la pellicina.
Sbucciare e lavare accuratamente il daikon, conservarne circa 5 cm da parte,  con l’aiuto di un pelapatate ricavare delle strisce sottili.
Inserire nel boccale del frullatore gli “scarti” ed il pezzetto conservato, aggiungere i pistacchi, il succo di 1/2 limone e poco sale, frullare. Se necessario aggiungere poca acqua sino ad ottenere un composto cremoso e corposo. Unire poco prezzemolo, serve per accentuare il colore verde, un cucchiaio circa di olio extravergine d’oliva e frullare per amalgamare e montare il pesto.
Distribuire il pesto sulle strisce di daikon, arrotolarle formando dei rotolini.
Disporli verticalmente in piccole coppette, completare con poco pesto e poco olio extravergine d’oliva sulla parte esterna dei fiori e servire.

Daikon in fiore
Consiglio di confezionarli qualche ora prima di servirli, in questo modo i sapori si amalgamano e si fondono regalando una consistenza unica.
Il daikon rimane croccante, ma la cremosità del pesto lo avvolge, offrendo una piacevole e unica sensazione.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

10 risposte a “Daikon in fiore”

  1. verena ha detto:

    Devono essere squisiti!

  2. Daria ha detto:

    Bellissimo il daikon presentato così e chissà che buono! Apeena lo recupero (chissà perchè faccio sempre fatica a reperirlo…) li provo!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Ciao Daria, hai proprio ragione… ci è piaciuto tantissimo!!!! non è proprio così semplice trovarlo, al gas l’ho trovato una sola volta, altre volte lo acquisto al bio…. ma ogni volta che lo trovo mi sembra di tornare bambina e sono felicissima 🙂

  3. MARI ha detto:

    Anche la cucciola Amy, mangiava verdura a volontà…adorava il torsoli del cavolo cappuccio!!! il piccolo Joy è un pò più schizzinoso, ma non disdegna mai un pezzetto di mela. A me piace un pò di tutto e mi mancava proprio una bella ricetta con il daikon: cerco di recuperarne uno e rimediare al più presto!
    Felice anno nuovo, cara Feli!! Che il 2015, porti tanta serenità!!! :-*

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie di cuore, è bello vedere i nostri cuccioli apprezzare una vasta gamma di alimenti, i nostri due pastori tedeschi adorano tutto, cachi, fichi, pomodori. Anzi dobbiamo stare attenti per evitare che mangino troppa frutta. Frida, tutte le sere dopo la sua pappa vuole un ciotolina di verdure, generalmente zucca, finocchi, carote, rape… ha una predilizione per le radici 😉 è così buffa!!!! Auguro a te un sereno 2015. Un bacione

  4. londarmonica ha detto:

    Buono, anzi buonissimo!! Sei sempre una fonte d’ispirazione. Buon anno!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie carissima, sei sempre gentilissa… ma è così facile abbinare e gustare il daikon, è troppo buono!!!! Buon anno, ti auguro un anno strepitoso ma sopratutto sereno ♥

  5. ricettevegolose ha detto:

    Ma che bellissimo piatto, oltre ad essere sfizioso mi incuriosisce proprio il sapore! Devo decidermi a provare il daikon, se anche Frida apprezza dev’essere buonissimo 🙂 Un abbraccio grande e un augurio per un felicissimo anno nuovo…a presto!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Buongiorno Alice, il daikon è davvero unico, leggermente piccantino, gustoso, croccante, sono certa che ti conquisterà…. è impossibile non amarlo. Buon anno a te, ti auguro un sereno e scintillante 2015. Un bacione ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.