Feb 23
2015

Cavolo che polpette…

Una nuova versione di polpette, nuovi ortaggi, nuovi abbinamenti per gustose e irresistibili veg-polpette.

POLPETTE-DI-CAVOLO2-008
Adoro creare polpette sempre diverse, utilizzando le parti meno nobili degli ortaggi; in questo caso è bastato aggiungere poca senape e erba cipollina per ottenere polpette sfiziose e irresistibili, un nuovo mix che ci ha conquistati.

Ingredienti:
300 gr. di cavolo Romanesco (preferite le parti meno pregiate)
200 gr. di fagioli cannellini (pesati cotti)
3 cucchiai rasi di amido di mais
erba cipollina essiccata q.b.
1 cucchiaino di senape di Digione
sale integrale q.b.
olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
farina di mais per la panatura
salsa di soia (Tamari)

Procedimento:
Lavare e sbucciare i gambi del cavolo Romanesco, cuocerli al vapore mantenendoli al dente.
Farli raffreddare ed inserirli in un robot da cucina, aggiungere i fagioli cannellini, la senape di Digione e tritare il tutto finemente: si deve ottenere un composto omogeneo.
Insaporire con poco sale integrale e l’erba cipollina, aggiungere l’amido di mais ed amalgamare.
L’amido assorbirà l’umidità degli ortaggi e si formerà un composto compatto, se necessario aggiungere altro amido di mais.
In ultimo aggiungere un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.
Assaggiare prima di ritirare il composto in un contenitore adatto alla conservazione in frigorifero.
Far riposare per almeno 30 minuti.
Formare delle piccole polpette, panarle con la farina di mais e posizionarle su una teglia preventivamente foderata con carta forno.

POLPETTE-DI-CAVOLO2-017
In una ciotola miscelare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di salsa di soia e due cucchiai d’acqua.
Spennellare le polpette con la soluzione e cuocerle in forno caldo a 180° per 10 minuti, sfornare, girare le polpette, spennellarle con l’emulsione e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Sfornare, far riposare qualche minuto e servire.

POLPETTE-DI-CAVOLO2-006
Squisite, la copertura croccante nasconde un cuore morbido e leggermente piccante.
Con questa dose ho realizzato 12 polpette.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

25 risposte a “Cavolo che polpette…”

  1. londarmonica ha detto:

    Yessssss, le polpette ci salvano sempre nel riciclo. Queste mi attirano molto. Grazie cara Feli e a presto

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie…. sei sempre gentilissima, anch’io adoro salvare le cene sfruttando le squisite polpette veg!!!! sempre buone e perfette!!!!

      Sfrutto il tuo commento per chiedere scusa a tutte voi, ho avuto i server in blocco. Vi avevo risposto immediatamente, ma per qualche strano mistero le mie risposte sono sparite… insieme al server. Non avevo l’accesso, mentre voi riuscivate a leggere il blog. Ora sembra tutto sistemato, cerco di rimediare al disagio. Grazie a tutte voi e scusate per il disagio 🙂

  2. Wow, queste le faccio stasera!!!!
    Ho tutti gli ingredienti e mi ispirano un sacco!
    Grazie ^_^
    Buona giornata
    Serena

  3. Roberta ha detto:

    Fantastiche Felicia! Sicuramente le provero’ adoro la senape di Digione. Complimentissimi!!!!!!
    Un abbraccio forte

  4. Daria ha detto:

    Ma che buone! Mi piace moltissimo questo abbinamento e sono certa che le mie piccole appassionate di polpette gradiranno!

  5. Enza ha detto:

    Bravissima Feli, sempre fantasiosa e creativa!! Stasera le farò anch’io, sono molto invitanti!!Grazie

  6. valentina ha detto:

    polpette golose e anche intelligenti per sfruttare ogni parte della verdura. Brava feli. Buona giornata. Un bacione

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Buongiorno Valentina, è sempre un piacere leggerti…. e da molto che non vengo a trovarti, ma rimedio immediatamente!!!! è un peccato gettare parti buonissime degli ortaggi solo perchè meno belle, odio buttare il cibo ed ecco che le polpette arrivano a salvare i nostri eroi!!!

  7. ricettevegolose ha detto:

    Troppo appetitose! Se rientro a casa abbastanza presto stasera le provo subito 😛 Grazie per la ricetta, un abbraccio!

  8. Ciao!! Il tuo blog è davvero bellissimo, sono felice di averlo scoperto e lo seguirò con piacere! Anche io sono una fanatica delle polpette e …queste sono una meraviglia! Grazie per la ricetta!! A presto!!

  9. Elena ha detto:

    Mammamia che bontà,
    grazie Feli per tutte le ricette e ispirazioni che condividi. Sei fantastica!!

  10. Che dire? Hanno un aspetto invitantissimo! E poi, con le cosiddette parti meno nobili degli ortaggi, la soddisfazione nel realizzare un piatto gustoso è doppia! 😉 Ricetta segnata: cavoli e fagioli ci piacciono un sacco! E le polpette sono l’ideale per i cuccioli di casa 🙂
    Baci

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Buongiorno Vale, hai proprio ragione…. doppia soddisfazione, anzi…. tripla, all’assaggio conquistano completamente e la soddisfazione si amplifica!!! i cuccioli le adoreranno, un abbraccio 😀

  11. Roberta ha detto:

    Feli sono all’opera! Ti dirò, estremamente impaziente di assaggiarle…. fanno una gola!
    Bacioni

  12. Roberta ha detto:

    Feli: DELIZIOSE! Sono piaciute a tutta la famiglia il passaggio nella panatura di mais e poi nel forno le rende belle croccanti fuori e morbide all’interno fantastiche veramente. Io però non ho messo amido perché non lo trovavo necessario.
    Buona serata

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Roberta!!!! sono felice che vi siano piaciute, hai proprio ragione la farina di mais come panatura è fantastica… a me piace tantissimo 😉 Hai fatto bene a non aggiungere amido, ogni composto è unico, bastano ortaggi più acquosi per renderlo necessario. Le Cavolo polpette hanno fatto centro… e se vuoi cambiare gusto basta cambiare ortaggio, la stessa base ma con un sapore nuovo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.