Ago 31
2015

Salsa di pomodoro al forno

Non è una vera e propria ricetta, ma solo una variante alla classica salsa al pomodoro.


SALSA-DI-POMODORO-AL-FORNO2-024
Ho provato questa cottura per caso, stavo cuocendo il pane in forno ed ho pensato di sfruttarlo per cuocere una salsa al pomodoro alternativa.
Il risultato mi ha  soddisfatto totalmente e in questo periodo l’ho sfruttato spesso cuocendo la mia contenuta scorta invernale di salsa al pomodoro, lavorando meno e sopratutto evitando gli antipatici schizzi sul piano cottura.
SALSA-DI-POMODORO-AL-FORNO2-006
Gli ingredienti e la quantità sono personalizzabili, si possono aggiungere aromi in cottura; personalmente preferisco unirli alla fine, mentre frullo la salsa.
Se lo si desidera è possibile tritarla anzichè frullarla, si ottiene una salsa più grossolana e corposa, perfetta per accompagnare cereali o ortaggi sia cotti che crudi.

Ingredienti:
10-12 pomodori perini
1 grossa cipolla dorata
1 grossa carota
sale integrale a piacere

Procedimento:
Lavate e tagliate a pezzettoni irregolari i pomodori, distribuiteli in una teglia, sbucciate, lavate e riducete a pezzetti la cipolla, lavate e tagliate a cubetti più piccoli la carota.
Riunite tutti gli ortaggi nella teglia, salate e con le mani massaggiate le verdure, distribuendo il sale e livellate gli ortaggi in un unico strato.
Coprite la teglia con un foglio di alluminio, preriscaldate il forno a 180°C e a temperatura infornate e cuocete per 40 min.

SALSA-DI-POMODORO-AL-FORNO2-004
A cottura scoprite, fate raffreddare e successivamente frullate o tritate con un robot i pomodori, aggiungete gli aromi durante questa operazione.
Io ho aggiunto una decina di foglie di basilico fresco.
Per l’occasione l’ho utilizzata per condire gli Gnocchi di pasta madre e la rimanenza è stata congelata in pratici contenitori monoporzioni.
All’occorrenza mi basta scongelare la mia porzione di salsa e la pasta è pronta!!!
Squisita, corposa, gustosa, la carota rimane leggermente più croccante rispetto gli altri ortaggi, lo considero un pregio: la nota croccante e corposa è piacevole.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

10 risposte a “Salsa di pomodoro al forno”

  1. Roberta ha detto:

    Questa tecnica é molto interessante! Proverò assolutamente mi sembra comoda da realizzare magari contemporaneamente ad altre preparazioni…
    Brava ! Bacioni

  2. Daria ha detto:

    Bella idea! Io di solito faccio come te e la uso subito per condire pasta o altro, ma anche conservarne di pronta è un’ottima idea!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie Daria, quando la conservo faccio porzioni monouso per averla pronta per la pasta. D’inverno preferiamo condire pasta o cereali con verdure di stagione…. è di salsa al pomodoro ne uso davvero poco. ?

  3. Io con le conserve sono sempre un po’ una frana…siamo troppo ghiotti per farcele durare a lungo. 🙂
    Solo con le marmellate riusciamo ad arrivare all’anno successivo, perché le fa mio padre e in quantità da esercito. 🙂
    Ottima l’idea di cuocere la salsa al forno…immagino abbia davvero un sapore più intenso.
    Un grande abbraccio, Feli!

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Ciao Vale, per necessità ho fatto moltissima marmellata, sopratutto di fichi e prugne, ora inizierò con le mele, la nostra frutta. Ogni anno ne faccio una discreta scorta, la utilizza sopratutto mio marito a colazione io mi limito ad confezionarci dolci, nonostante la grande scorta mi capita di arrivare all’anno successivo proprio alla fine….. e allora si riparte!!! per la salsa al pomodoro, ne faccio poca, la congelo in contenitori monoporzioni, e la uso sopratutto per la pasta, ma raramente, d’inverno in ogni caso la salsa per condire pasta o cereali è a base di verdura di stagione, e per piatti in umido preferisco usare i pomodori secchi frullati, il loro sapore è più intenso. Questa cottura mi ha conquistata, la salsa è gustosa e saporita, corposa grazie alla presenza delle carote, perfetta anche come accompagnamento. Da provare. Un abbraccio ♥

  4. speedy70 ha detto:

    Alternativo e innovativo per me questo metodo…. lo provo!!!

  5. ricettevegolose ha detto:

    Che bella idea, pratica, facile e veloce e la cottura in forno esalta sicuramente il sapore del buon pomodoro! Da provare al più presto! Grazie per l’idea 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.