Dic 19
2016

Pan-panettone

Quest’anno la tavola di Natale sarà allegra, vivace, solare e ricca di sorprese, a partire dal pane… goloso ed originale in versione Panettone.

pan-panettone-salato2-006

I classici candidi e uvetta sono stati sostituti da carote, pomodorini secchi, semi oleosi e un pizzico di timo per profumare l’impasto, ma cercando di risparmiare il tempo di lavorazione ho scelto per la lievitazione diretta negli stampini. Il risultato è straordinario, morbido, leggero e irresistibile.

Ingredienti per 8 pan-panettoncini:
150 g di pasta madre rinfrescata
270 g di farina di farro
200 g di farina di monococco
30 g di farina di ceci
150 g di carote
50 g di mix di semi oleosi e frutta secca (girasole, zucca, noci, mandorle)
5 pomodorini secchi ammollati
1 cucchiaino di sciroppo di riso
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino di sale integrale
1 cucchiaino di timo essiccato
acqua q.b.
mix di semi oleosi e frutta secca a piacere per guarnire

Procedimento:
In una ciotola capiente versate la pasta madre, aggiungete lo sciroppo di riso e poca acqua, ammorbidite la pasta madre.
Unite le farine precedentemente miscelate, unite l’acqua, mescolate con una spatola, unite le carote tritate, i pomodorini asciugati e tritati, il timo, il sale e l’acqua necessaria per formare un impasto molto morbido e colloso.
Vi consiglio di impastare con le mani direttamente nella ciotola, l’impasto sarà difficilmente gestibile, ma è importante impastare con cura le farine.
In ultimo aggiungete l’olio, impastate per qualche minuto facendolo assorbire completamente.
Aiutatevi con una spatola e distribuite l’impasto negli stampi monoporzione di panettoni, riempiendoli sino a 2/3; con queste dosi otterrete 8 panettoni di circa 170 g.
In una ciotola miscelate 1 cucchiaio di olio con 1 cucchiaio di acqua, spennellate la superficie dei panettoni con l’emulsione, completate cospargendo la superficie con il mix di semi tritati.
Adagiateli su una teglia e fateli lievitare in forno spento per circa 5-6 ore, o comunque sino a quando l’impasto sarà cresciuto.
Preriscaldate il forno a 250°C, a temperatura infornate e abbassate la temperatura a 200 °C ,cuocete per 5 minuti, successivamente abbassate a 180°C e proseguite per circa 20 minuti; controllate la cottura e la doratura, se i Pan-Panettoni si dovessero scurire troppo, coprite la superficie con un foglio di alluminio, fate la prova stecchino prima di sfornare.

pan-panettone-salato2-026
Fate raffreddare completamente prima di servire.

 

 

  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  

4 risposte a “Pan-panettone”

  1. Roberta ha detto:

    Che idea furbissima!!!!! Se riesco li preparo anche io… magari per il mio Martirio a S. Stefano così non si può lamentare che non gli ho preparato i panettoni!!! Grazie Feli, devono essere anche deliziosi, immagino anche la commistione di gusti, come sempre bravissima! Un abbraccio cara

    • ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

      Grazie carissima… sono davvero molto buoni, Fausto li ha apprezzati tantissimo!!! e sono comodi da fare, facendoli lievitare direttamente nei pirottini risultano particolarmente soffici e morbidi 😀 sono certa che tuo marito apprezzerà!!! Buone feste… sereno Natale. Un abbraccio ♥

  2. ricettevegolose ha detto:

    Irresistibili davvero questi panettoncini salati, bellissimi per decorare la tavola delle feste e sfiziosissimi da gustare! Complimenti per l’idea e tanti cari auguri di buone feste :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.