Gen 2
2017

Barbabietole in agrodolce

Un contorno accattivante, fresco e leggero. Il colore conquista al primo sguardo e il sapore non tradisce le aspettative.

A noi piacciono tantissimo, sfiziose e invitanti, perfette da servire come contorno, ma anche come sfizioso antipasto.

Ingredienti:
400 g di barbabietole
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
2 cucchiaini di acidulato umeboshi
1/2 cucchiaino di sciroppo di riso
prezzemolo fresco tritato

Procedimento:
Lavate accuratamente le barbabietole, eliminate la buccia se necessario. Tagliatele a cubetti di 1 cm di lato e versatele in una padella antiaderente, coprite e portate a cottura aggiungendo solo l’acqua necessaria per non farle attaccare: le barbabietole devono risultare croccanti e corpose.
In una ciotola miscelate l’olio extravergine d’oliva, l’acidulato umeboshi e lo sciroppo di riso.
Alzate la fiamma alle barbabietole, versate la marinata e fate insaporire e caramellare il liquido.
Assaggiate, aggiustate di sapore, spegnete e cospargete le barbabietole con prezzemolo fresco tritato a piacere.


Servire, tiepide o fredde, il giorno dopo saranno più buone.

 

 

  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  

2 risposte a “Barbabietole in agrodolce”

  1. Uuuuuu che goduria Feli… Sicura al 100% che mi conquisteranno, le rifarò sicuramente 😋… Bellissima ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.