Mag 21
2018

Farinata con asparagi

Solo e semplicemente la mia preferita…

Non sono mai stata un amante delle uova, da vegetariana le utilizzavo nelle preparazione dove, per errata convinzione, ero convinta fossero indispensabili, ma raramente le mangiavo in purezza o frittata… facevo un’unica eccezione per la frittata con gli asparagi.
Tagliavo la porzione seguendo con precisione chirurgica gli asparagi e la gustavo con avidità… il merito ovviamente andava a questi favolosi germogli, le uova erano solo un elemento secondario, il sapore degli asparagi riusciva a farmi accettare anche quello delle uova.
Ora non scendo più a compromessi, la Farinata con asparagi è la mia preferita, adoro l’abbinamento di sapore, la consistenza morbida della farinata che incontra la croccantezza degli asparagi e il tocco finale: la golosa copertura di gomasio.

Ingredienti:
150 gr di farina di ceci
300 ml di acqua gasata
250 gr di asparagi
100 gr di carote
sale integrale
pepe nero
gomasio a piacere

Procedimento:
La sera precedente (o con qualche ora d’anticipo) preparate la pastella di ceci.
In una ciotola versate la farina di ceci, aggiungete l’acqua mescolando con una frusta, coprite la ciotola e fate riposare.
Nel frattempo preparate gli asparagi, lavateli e tagliateli a misura della teglia che utilizzerete per la cottura della farinata, io ho utilizzato una teglia di 25 cm di diametro.
Cuocete gli asparagi con la cottura che preferite, personalmente li ho cotti in forno, stesi in una teglia, aggiungendo poca acqua, coperti con un foglio di alluminio e cotti per 10 minuti: è importante che gli asparagi rimangano al dente.
Lavate e spazzolate la carota, grattugiatela con una grattugia a fori grossi.
Preriscaldate il forno a 200°C, riprendete la pastella di ceci, aggiungete la carota grattugiata, il sale e una abbondante macinata di pepe nero.
Mescolate, assaggiate e se necessario aggiustate di sapore.
Foderate la teglia con un foglio di carta forno bagnato e strizzato. Con un pennello da cucina distribuite un velo d’olio sulla carta forno.
Versate la pastella nella teglia distribuendola uniformemente: risulterà abbastanza corposa.
Adagiate in superficie gli asparagi, curvando leggermente quelli più laterali.
Cospargete la farinata con una spolverata di gomasio, coprite la teglia con un foglio di alluminio e infornate abbassando la temperatura a 190°C.
Cuocete per circa 15 minuti, eliminate il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Se come me preferite che anche il fondo della farinata risulti asciutto, giratela su un altra teglia e infornate nuovamente per 5 minuti.
Sfornate, giratela e fatela raffreddare prima di servire, buonissima tiepida ma anche fredda!!!


Assolutamente perfetta, la farina di ceci, morbida e avvolgente, si abbina perfettamente agli asparagi che rimangono leggermente croccanti.
Piacevole il contrasto con il gomasio, una nota amarognola stuzziccante.

p.s.: a me piace tagliarla seguendo gli asparagi, per poterli gustare nella loro completezza.

  • 39
  •  
  •  
  • 15
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other