Giu 11
2018

Farinata di piselli con talli d’aglio

E’ la prima volta che assaggio di Talli d’aglio e…  è stato amore al primo assaggio!!!

Finalmente mi sono decisa, al mercato ho acquistato un mazzetto di Talli d’aglio, a casa dopo una breve ricerca in rete ho scoperto che una volta sbollentati avrebbero mantenuto, seppur in forma gentile, l’aroma dell’aglio.
Dovevo trovare una preparazione che mi permettesse di gustarne l’aroma senza risultare invadente: una ricetta gentile, aromatica e fresca.
Niente di meglio di una squisita e appagante Farinata con farina di piselli.
Il risultato è andato oltre le aspettative: morbida, avvolgente, aromatica. Ho giocato con i sapori e gli aromi, mi sono divertita a creare, ma sopratutto a gustare questa strepitosa Farinata di piselli con Talli d’aglio.
Ho aggiunto poca farina di zucchine (autoprodotta), l’aggiunta è facoltativa, ma contribuisce a dare corpo e sapore alla Farinata; potete in ogni caso farne a meno, in questo caso diminuite la quantità di acqua, partendo da 350 ml ed eventualmente aggiungendone altra dopo il riposo notturno.

Ingredienti:
150 gr di farina di piselli
20 gr di farina di semi di lino
30 gr di farina di zucchine
500 ml di acqua gasata
180/200 gr di Talli d’aglio (sbollentati)
1 cucchiaino abbondante di succo di zenzero fresco
1 cucchiaino abbondante di Erba Luigia essiccata tritata
1 cucchiaio di acidulato Umeboshi
sale integrale a piacere
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento:
La sera precedente preparate la pastella miscelando le farine e stemperandole con 400 ml di acqua gasata.
Il giorno seguente, tagliate i talli d’aglio a piccoli tocchetti di circa 4 mm di lunghezza,
aggiungeteli alla pastella e, se necessario, allungate aggiungendo altra acqua; nel caso abbiate utilizzato anche la farina di zucchine sarà necessario diluire il composto.
Mescolate con cura, insaporite unendo lo zenzero, l’acidulato Umeboshi, assaggiate e valutate il sapore, salate e in ultimo unite il bicarbonato.
Preriscaldate il forno a 180°/190°C.
Versate il composto in una teglia (nel mio caso di 25 cm di diametro) foderata con carta forno e leggermente oliata.
Livellatelo e infornate cuocendola per 20 minuti, se lo desiderate, a cottura, giratela utilizzando una seconda teglia e fatela asciugare anche dal lato opposto infornandola per altri 5 minuti.


Fate intiepidire e servite; buonissima anche fredda rimane morbida e leggermente umida.


I Talli d’aglio aromatizzano con delicatezza senza sovrastare gli altri ingredienti, la nota piccante dello zenzero e la leggera acidità dell’acidulato Umeboshi ingentiliscono e arrotondano il sapore “erbaceo” della farina di piselli e zucchine, sapori e aromi si fondono in un unico e gustoso boccone.

 

  • 26
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  

2 risposte a “Farinata di piselli con talli d’aglio”

  1. Daria ha detto:

    Ma sai che non ho mai assaggiati i talli d’aglio?! Mi hai davvero incuriosito con questa ricetta… mi metterò alla ricerca!

  2. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Daria sono buonissimi, mi hanno totalmente conquistata. Purtroppo la stagione è terminata, ma il prossimo anno non sarò impreparata, inizierò prima a gustarli. Un abbraccio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other