Lug 2
2018

Sformatini di ceci

Avevo voglia di un secondo pratico, veloce e gustoso…

Le polpette!!! Ho subito pensato, ma la stanchezza e il caldo azzerano anche la voglia di modellare e cuocere le mitiche polpettine.
Gli Sformatini di Ceci sono l’alternativa, veloci e pratici da preparare, si sporca pochissimo, basta passarli in forno dopo il riposo in frigorifero ed ecco servito un secondo gustoso, sfizioso e bellissimo.
Assolutamente perfetti e basta diminuire la dimensione degli stampini per ottenere un antipasto scenografico e gratificante.

Ingredienti:
100 gr di farina di ceci
100 gr di farina di zucchine (autoprodotta)
200 gr di ceci tritati grossolanamente
sale integrale a piacere
400 ml circa di acqua
zenzero fresco  a piacere
erbe aromatiche e spezie a piacere

Procedimento:
In una casseruola portate a bollore l’acqua, lontano dal fuoco salatela e versate in un solo colpo la farina di ceci e la farina di zucchine miscelate, mescolate con un frusta per evitare la formazione di grumi, riportate la casseruola sul fuoco e con una spatola mescolate facendo cuocere la polentina per 10 minuti, il composto risulterà molto denso e corposo, ma prima di aggiungere altri liquidi, unite i ceci tritati.
Mescolate con energia amalgamando gli ingredienti, solo se necessario unite poca acqua portando a cottura la ricca polentina.
Cuocete per circa 10/15 minuti sino a quando il composto si staccherà dal fondo e dalle pareti della casseruola.
Assaggiate, aggiustate di sapore assecondando il vostro gusto, potete eventualmente aggiungere erbe aromatiche tritate o succo di zenzero.
Distribuite il composto negli stampini scelti, io ho utilizzato quattro stampini da muffin in silicone, fate raffreddare e conservate in frigorifero sino al momento di gustarle.
Se lo desiderate potete preparare gli Sformatini il giorno precedente e completare la preparazione prima di portarle in tavola.
Portate a temperatura il forno a 180°C, capovolgete gli stampini su una teglia e infornate gli Sformatini di ceci per 10 minuti o sino a quando la superficie si sarà dorata.


Sfornate, fate intiepidire e servite.


Squisiti…. appaganti e gustosi… provateli accompagnandoli con pesto di rucola!!!

 

  • 30
  •  
  •  
  • 100
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.