Ago 20
2018

Dolcetti all’avena e uvetta

L’ennesima interpretazione dei famosissimi biscotti del Dott. Franco Berrino.

Dopo averli provati è davvero impossibile non rifarli… non rifarli e sopratutto divertirsi a personalizzarli.
Ormai sono entrata nel tunnel dei Biscotti con tre ingredienti, li faccio spesso ed ogni volta mi diverto a collaudare nuovi abbinamenti.
Hanno un unico difetto, finiscono subito!!! Sono buonissimi, leggeri e appaganti, limitarsi ad un assaggio è davvero impossibile.
In questa nuova versione ho scelto di eliminare le mandorle per sfruttare la mia produzione di mele essiccate, i nuovi Dolcetti all’avena hanno sostituito le precedenti versioni, la mela disidratata ne aumenta la dolcezza e la fragranza.
Promossi a pieni voti li realizzo spesso basta preparare il composto la sera precedente e al mattino in pochi minuti si confezionano.

Si potrebbero tranquillamente chiamare: 3 ingredienti 5 minuti!!!

Ingredienti:
200 gr di fiocchi di avena bio (senza glutine)
50 gr di mele essiccate tritate bio
50 gr di uvetta disidratata bio
400/450 ml di acqua

Procedimento:
La sera precedente versate in una ciotola gli ingredienti (non è necessario far rinvenire l’uvetta).
Aggiungete  l’acqua necessaria, la quantità di acqua è variabile a seconda del grado di assorbimento dei fiocchi e del risultato che desiderate ottenere.
Se preferite dolcetti morbidi abbondate leggermente (senza esagerare), oppure limitate la dose al minimo indispensabile per bagnare i fiocchi di avena.
Mescolate con cura, coprite la ciotola con pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero tutta la notte.
La mattina seguente, preriscaldate il forno a 190°C, con un cucchiaio, o con la sac a poche se volete velocizzare l’operazione, formate dei piccoli tondi di impasto direttamente sulla teglia foderata con carta forno.
Se usate la sac a poche, prima di infornare modellate i biscotti con le mani inumidite, abbassando la punta.
Infornate e cuocete per circa 15 minuti sino a doratura.
Sfornate, fate raffreddare completamente e… gustate!!!


Buonissimi, leggeri e irresistibili.

 

  • 30
  •  
  •  
  • 50
  •  
  •  
  •  

4 risposte a “Dolcetti all’avena e uvetta”

  1. Londarmonica ha detto:

    Nooooo, lo sai che li faccio anch’io, ma sostituisco l’acqua per far rinvenire i fiocchi con del succo di frutta, in genere ma potrei pensare anche a succo di qualche verdura. Una bontà! Poi tu spieghi molto bene e le foto, che belle che sono! Hai poi provato a mischiare altri tipi di fiocchi (tu sceglierai fra quelli senza glutine, ovviamente). Una bontà!

  2. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Carissima… ormai questi biscotti sono una presenza fissa, mi piace inventare al momento con quello che ho a disposizione, ed è proprio così che ho sostituito il succo di frutta con l’acqua, raramente ho succo di frutta a disposizione e devo dire che… proprio non si sente la differenza, se gli ingredienti aggiunti sono buoni è inevitabile… i biscotti saranno squisiti ;-), anche il mix di fiocchi è decisamente intrigante vero? 😉

  3. Francesca ha detto:

    E se non ho le mele essiccate ? Posso metterle crude?

  4. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Ciao Francesca, certo puoi usare le mele crude, ma devi modificare leggermente la ricetta. All’impasto aggiungi una mela e dopo il riposo. Fai riposare solo gli ingredienti secchi. Diminuisci un poco la dose di liquidi, ne necessario li aggiungerai dopo il riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.