Nov 19
2018

Muffin salati di lenticchie e barbabietola

Piccoli e sfiziosi Muffin salati, pensati per soddisfare la voglia di… o come accompagnamento leggero, ma anche come piccolo e sfizioso bocconcino da offrire come antipasto.

L’importante è farli e gustarli; morbidi, gustosi, appaganti sono perfetti in ogni momento, dalla colazione alla cena.


Semplici e veloci non richiedono grande impegno.

Ingredienti:
200 gr di farina di grano saraceno
100 gr di farina di lenticchie rosse
150 gr di barbabietola cotta e frullata
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 bustina di cremor tartaro
sale integrale a piacere
semi di coriandolo tritati a piacere
1 cucchiaio abbondante di rosmarino essiccato tritato
400 ml circa di acqua gasata
gomasio per la guarnizione

Procedimento:
In una terrina capiente versate le farine, aggiungete la purea di barbabietola e amalgamate, insaporite con il rosmarino essiccato, i semi di coriandolo in polvere e salate.
Aggiungete l’acqua necessaria per ottenere un composto corposo e colloso.
Aggiungete il bicarbonato di sodio, il cremor tartaro e mescolate con cura con movimenti dal basso verso l’alto.
Preriscaldate il forno a 190°C
Assaggiate il composto, se necessario regolate di sapore, distribuitelo nei pirottini scelti e infornateli.
Cuocete per circa 20 minuti, prima di sfornare fate la prova stecchino.
Sformate i muffin dai pirottini e adagiateli sulla teglia da forno, infornate nuovamente e proseguite per circa 2-3 minuti: il secondo passaggio in forno serve per far asciugare i muffin.
Sfornate e adagiate su una gratella e fate raffreddare completamente prima di consumare.
Con questa dose ho ottenuto 19 muffin di 4-5 cm di diametro.

I muffin si possono conservare in frigorifero o congelare, sarà necessario scaldarli leggermente prima di consumarli: il freddo tende ad indurire l’impasto.

  • 21
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  

5 risposte a “Muffin salati di lenticchie e barbabietola”

  1. maria ha detto:

    Interessanti davvero questi muffin. Secondo te come potrei sostituire la barbabietola che mi piace poco? Pensavo alla zucca, che ne dici? Grazie mille

  2. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Ciao Maria, certo puoi sostituire la barbabietola con qualsiasi ortaggio, perfetta la zucca come spinaci, biete ecc. Devi solo adattare la quantità di liquidi, sarà assolutamente necessario in base alla tipologia di ortaggi che utilizzi.

  3. Valentina ha detto:

    Ciao, volevo provare a farli a mia figlia di 3 anni, che difficilmente mangia i legumi, purtroppo la farina di lenticchie non la ho,ho solo le rosse secche ( quelle che si cuociono in 15 minuti) posso usare quelle oppure o le farine di piselli e ceci Volevo sapere se usare la stessa quantità per quanto riguarda il lievito o quello istantaneo e non il cremor tartaro mi sai consigliare le quantità e se devo mettere il bicarbonato? al posto del rosmarino posso utilizzare la salvia che anche quello è una cosa che non ho in questo momento? Grazie ☺

  4. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Ciao Valentina, puoi sostituire la farina di lenticchie con pari quantità di farina di ceci o piselli, considera che potrebbe essere necessario modificare di poco la quantità di liquidi. Invece del cremor tartaro usa il lievito istantaneo e la stessa quantità di bicarbonato

  5. ledeliziedifeli ledeliziedifeli ha detto:

    Inoltre puoi usare l’aroma che preferisci secondo il tuo gusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.