Nov 26
2018

Maionese vegan leggera

A quanti di voi è capitato di non riuscir a far montare il latte di soia e di fallire miseramente la famosissima Maionese vegan?

In questo ultimo periodo ho testato vari “latte di soia” cercando quello con la maggior percentuale di soia, senza zucchero e senza altri ingredienti aggiunti eppure,ogni volta, il tentativo non andava a buon fine.
Stanca di provare e buttare i miei fallimenti, ho cercato di realizzare una maionese vegan identica come sapore e consistenza a quella di soia, ma… di sicura realizzazione e sopratutto molto più leggera e digeribile.
L’esperimento è riuscito alla grande, grazie al mio cereale preferito il Fonio, incontrato e ricettato in occasione del mio ultimo libro Il cucchiaio dei 5 cereali.
Il Fonio è straordinario, il colpo di fulmine è scoccato immediatamente, mi sono perdutamente innamorata della sua versatilità e sapore.
Ora, che grazie alla disponibilità del mio negozio bio di fiducia, non ho problemi ad acquistarlo, è in testa alla mia personale classifica dei cereali.
Sono fortunata riesco ad acquistarlo sia in versione semi integrale che integrale, lo stesso cereale in due versioni, per usi differenti e risultati garantiti.
La versione integrale è perfetta per realizzare il cous cous, le dimensioni del granello sono piccolissime, ancor più piccolo del Teff, cottura brevissima e consistenza perfetta, mentre la versione semi integrale si presta ad essere trasformata in ripieni, creme dolci e salate ecc.


Ed eccolo trasformato in magica ed unica maionese vegan.

Ingredienti:
50 gr di Fonio semi integrale
300 ml di acqua
40/50 ml di latte vegetale (a scelta)
30/40 ml di olio di semi di girasole bio estratto a freddo
sale integrale
pepe bianco a piacere
il succo di 1 limone
1/2 cucchiaino di curcuma

Procedimento:
Sciacquate il fonio in un colino a maglie strette, versatelo in una casseruola, copritelo con l’acqua, incoperchiate e portate a cottura, dopo circa 15 minuti il fonio sarà molto cotto e avrà assorbito l’acqua di cottura trasformandosi in una “pappetta” morbida.
Fate raffreddare completamente, se lo desiderate potete cuocere il fonio il giorno precedente e conservarlo in frigorifero sino al momento di utilizzarlo.
Versate il fonio nel boccale del frullatore ad immersione, aggiungete il latte vegetale, sale, se gradito una macinata di pepe bianco, il succo di 1/2 limone, la curcuma e frullate sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Assaggiate e aggiustate di sapore, se necessario aggiungete il succo del 1/2 limone rimasto.
Unite l’olio e frullate muovendo il frullatore all’alto al basso montando la maionese.
Trasferite in un contenitore e fate riposare in frigorifero qualche ora, durante il riposo si addenserà ulteriormente.


Potete variare di poco la dose del latte vegetale e dell’olio in base alla consistenza che desiderate ottenere.

p.s.: se non trovate il Fonio potete provare a realizzare questa preparazione utilizzato un cereale morbido e chiaro ad esempio il riso (brillato), i sorgo o la quinoa.
Adeguate le quantità di liquido in base al cereale scelto.

 

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.