Feb 18
2019

Frittelline al cocco

Quando si scopre la perfezione bisogna farne tesoro…

Mentre realizzavo i Churros vegan e senza glutine, una lampadina si è accesa, gli occhi si sono illuminati, le labbra si sono allargate in un sorriso soddisfatto  e….. ecco Le Frittelline al cocco.
L’impasto dei Churros è perfetto, modellabile, plastico e velocissimo da realizzare, utilizzando la farina di riso come base è bastato aggiungere una piccola quantità di farina di cocco, dolce e friabile e zucchero di cocco per ottenere delle strepitose frittelle dolci, morbide e… dalla consistenza perfetta.
La frittura delle Frittelline al cocco è veloce,  risultano leggere e digeribili.


Adoro i mini formati, ma sentitevi liberi di aumentare la dimensione e creare le vostre Frittelle di cocco.

Ingredienti:
200 gr di farina di riso
50 gr di farina di cocco
50 gr di zucchero di cocco
1 cucchiaio di olio di semi bio spremuto a freddo
1 bustina di cremor tartaro
la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
500 gr di acqua

Ingredienti per la guarnizione:
zucchero di canna ridotto a velo per guarnire

olio per friggere (di qualità)

Procedimento:
In una casseruola versate la farina di riso, la farina di cocco e lo zucchero di cocco, aggiungete l’acqua fredda miscelando con cura per eliminare eventuali grumi.
Ponete sul fuoco e cuocete sino a quando rassodandosi il composto si staccherà dalle pareti.
Aggiungete un cucchiaio di olio, mescolate e versate il composto su un foglio di carta forno.
Proteggetevi le mani con i guanti monouso e appiattite l’impasto favorendone il raffreddamendo.
Appena sarà possibile maneggiarlo, distribuite il bicarbonato di sodio e il cremor tartaro,  impastate per qualche minuto rendendo liscio e omogeneo il composto.
Nel caso dovesse risultare troppo duro, aggiungete poca acqua alla volta sino a renderlo morbido e modellabile.
Prelevate un pezzetto di impasto alla volta e formate delle palline arrotolandolo tra le mani; io mi sono divertita a realizzare palline del diametro di circa 4 cm e mini ciambelline.
Portate a temperatura l’olio per friggere, a temperatura friggete poche frittelle alla volta, scolatele a doratura e fatele sgocciolare su carta cucina.


Fatele raffreddare e servitele guarnendole con una spolverata di zucchero di canna ridotto a velo.

 

  • 18
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.