Giu 17
2019

Fior di ceci

Mi piace stupire e stupirmi con effetti speciali…!!!

Dopo aver sperimentato con successo la farina di ceci con prodotti dolci: Torcetti morbidi di ceci e mais e salati, Brisè rustica di ceci era arrivato il momento di andare oltre e passare direttamente ai ceci.
Sono certa di aver attirato la vostra attenzione e curiosità e sono convinta che lo stupore aumenterà dopo aver provato e assaggiato i Fiori di ceci e vi assicuro che il nostro legume preferito vi sorprenderà con la sua versatilità.
I ceci si sono trasformati in dolci, golosi e irresistibili frollini. Il sapore e la consistenza sono davvero unici, è assolutamente impossibile riconoscere il protagonista dei Fior di ceci, all’assaggio risulteranno morbidi e avvolgenti, coccolando con delicatezza il palato e deliziando le papille gustative.


Un vero trionfo, una golosa coccola da concedersi senza pensieri.

Ingredienti:
400 gr di ceci cotti (se in scatola, scolati e sciacquati)
50 gr di farina di grano saraceno
50 gr di zucchero di cocco o canna
il succo di 1 limone
100 gr di cioccolato fondente tritato

Procedimento:
In un robot da cucina tritate il cioccolato fondente sino ad ottenere un trito irregolare.
Versatelo in una ciotola e tenetelo da parte, senza lavare il robot tritate finemente i ceci cotti, non aggiungete liquidi, se necessario smuovete il composto con una spatola e proseguite l’operazione: dovete ottenere un trito fine e omogeneo.
Versateli in una grande ciotola, aggiungete la farina di grano saraceno, lo zucchero di cocco e il succo del limone.
Amalgamate con le mani, mescolando e impastando gli ingredienti, aggiungete il cioccolato tritato e impastate sino ad incorporare gli ingredienti ed ottenere un composto modellabile e leggermente elastico.
Preriscaldate il forno a 180°C/190°C  e foderate con carta forno una o più teglie.
Ora potete procedere al confezionamento dei cookies, potete scegliere se realizzare la classica forma rustica e irregolare oppure stendere il composto con uno spessore di 5-6 mm su un foglio di carta forno e ritagliarlo con uno stampino.
Personalmente ho scelto di creare dei cookies più “raffinati” giusto per aumentare l’effetto sorpresa e stupore, ma se volete velocizzare l’operazione scegliete tranquillamente la versione più veloce e pratica.
Prelevate una piccola porzione di “impasto” con la quale formerete una pallina che successivamente appiattire.
Se volete rendere i vostri frollini ancor più morbidi basta aggiungere uno o due cucchiai di acqua all’impasto e disporlo sulla teglia utilizzando un cucchiaio.
Infornate e cuocete per circa 10 minuti, prima di sfornare controllate la cottura, attendete qualche minuto che il Fior di ceci si raffreddi prima di assaggiarlo, appena sfornato risulta molto più morbido.


Conservateli in un contenitore chiuso a temperatura ambiente, si conservano diversi giorni, ma sono certa che non dureranno molto…. troppo buoni!!!


Provateli a colazione, perfetti inzuppati, ma altrettanto golosi come fine pasto goloso o come spezza fame proteico.

 

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.