Set 30
2019

Torta gelato marmorizzata

Un amico speciale a cena e la voglia di sperimentare mi hanno spinta ad elaborare una Torta gelato davvero spettacolare.

Lo scorso anno avevo provato il preparato per gelato alla vaniglia di Biovegan, un ottimo prodotto, infatti basta aggiungere latte e panna vegetale per avere in pochi minuti un ottimo gelato vegan.
Proprio da questo prodotto nasce l’idea di realizzare una Torta gelato.
Ed ecco che con poco impegno la Torta gelato marmorizzata prende forma e fa bella mostra di sé mentre con soddisfazione la servo.


Il procedimento può sembrare lungo, ma in realtà sono solo i tempi di riposo ad allungare la preparazione, le operazioni sono semplici e non richiedono strumenti particolari.

Base:
150 gr di fiocchi d’avena senza glutine
100 gr di datteri Medjoul ammollati qualche ora
50 gr di cioccolato fondente

Per la torta:
1 busta di preparato per gelato alla vaniglia Biovegan
5 cucchiaini di crema al cioccolato e nocciola n.1 iVegan (o altra crema a scelta)

Per completare:
glassa al cioccolato (100 ml panna di riso da montare +150 gr di cioccolato fondente al 50%)

Per decorare:
nocciole tritate tostate

Procedimento:
In un robot da cucina versate i fiocchi d’avena, i datteri ammollati e sciacquati e il cioccolato fondente a pezzetti.
Tritate il tutto finemente, trasferite il composto in una ciotola e impastate con le mani aggiungendo 1 o 2 cucchiai d’acqua se necessario: dovete ottenere un composto modellabile e corposo.
L’aggiunta di acqua potrebbe essere necessario se i datteri risultano particolarmente asciutti.
Distribuite il composto in uno stampo con bordo a cerniera del diametro di 18 cm o su un vassoio foderato con carta forno utilizzando un anello da pasticceria.
Pressate uniformando lo spessore e conservate in congelatore per un paio d’ore.
Nel frattempo preparate il gelato.
Basta seguire le indicazioni sulla confezione e in pochi minuti il gelato è pronto.
Personalmente ho sostituito la panna di soia con panna di riso. Ho aumentato di poco la dose richiesta, ho utilizzato 200 ml di panna di riso.
Quando il gelato sarà pronto versatelo sulla base, smuovete leggermente lo stampo per livellare la crema e distribuite sulla superficie 5 cucchiaini di crema alla nocciola.
Utilizzando uno spedino di legno mescolate con movimenti rotatori ogni singola porzione di crema alla nocciola formando il classico effetto marmorizzato.
Rimettete la Torta gelato in congelatore e fate riposare per almeno 4 o 5 ore, se lo desiderate potete tranquillamente lasciarla in congelatore sino al giorno dopo.
Per realizzare la glassa di copertura basta portare ad ebollizione 100 ml di panna di riso, a temperatura aggiungere 150 gr di cioccolato fondente al 50% tritato e mescolare sino a quando non sarà completamente sciolto.
Fate intiepidire per almeno 10-15 minuti.
Riprendete la Torta gelato marmorizzata, versate sulla superficie la glassa distribuendola uniformemente e decorate con le nocciole tritate.


Rimettete la Torta in congelatore sino al momento di servirla.
Toglietela dal congelatore almeno 30 minuti prima.


Servite e gustate… sono certa che i vostri ospiti non crederanno al loro palato: stanno gustando una Torta gelato marmorizzata vegan strepitosa!!!

 

 

 

  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.